Data odierna 24-09-2017

La Camera di commercio di Padova ha bandito il concorso per la 61esima “Premiazione dei padovani che hanno onorato l’Italia nel mondo”. Il concorso assegna 15 medaglie d’oro ...

La Camera di commercio di Padova ha bandito il concorso per la 61esima “Premiazione dei padovani che hanno onorato l’Italia nel mondo”.

Il concorso assegna 15 medaglie d’oro per i titolari di imprese all’estero, che con la loro attività abbiano contribuito all’affermazione dell’iniziativa italiana nel mondo, per i lavoratori e pensionati che all’estero si siano particolarmente distinti nell’esercizio delle loro attività, e per i cittadini che si siano particolarmente distinti a beneficio della comunità italiana o che abbiano svolto un ruolo significativo nelle istituzioni pubbliche o in campo artistico, culturale e sociale.

Il concorso è riservato ai cittadini nati o residenti in un Comune della provincia di Padova, che siano emigrati all’estero da almeno 15 anni alla data di presentazione della domanda o che siano rientrati in un Comune della provincia da non più di due anni dalla data di presentazione della stessa e che abbiano lavorato, per almeno 30 anni complessivamente, in Italia e/ o all’estero.

Il bando è aperto anche a figli o nipoti, discendenti in linea retta (2a e 3a generazione) anche di un solo genitore o avo di provenienza padovana, che siano residenti all’estero o che si siano trasferiti in un Comune della provincia di Padova da non più di 2 anni dalla data di presentazione della domanda e che abbiano lavorato complessivamente per almeno 30 anni (apprendistato compreso).

La Camera di Commercio si riserva di ammettere al concorso: titolari di imprese all’estero, che con la loro attività abbiano contribuito all’affermazione dell’iniziativa italiana nel mondo; lavoratori e pensionati che all’estero si siano particolarmente distinti nell’esercizio delle loro attività; cittadini che si siano particolarmente distinti a beneficio della comunità italiana o che abbiano svolto un ruolo significativo nelle istituzioni pubbliche o in campo artistico, culturale e sociale.

Le domande di partecipazione redatte sul modulo allegato al bando, dovranno essere accompagnate da una idonea documentazione dell’attività svolta all’estero (curriculum vitae, attestati o dichiarazioni di Consolati, di Enti pubblici e di Associazioni, foto, giornali, pubblicazioni etc.).

Inoltre dovrà essere allegata una dichiarazione che attesti la buona condotta e il possesso dei diritti civili e politici o requisiti analoghi (secondo le disposizioni in vigore nello Stato di residenza) rilasciata da un’Ambasciata o Consolato o dalle competenti Autorità dello Stato straniero.

La Camera di Commercio si riserva, altresì, la facoltà di conferire un premio speciale, fuori concorso, ai cittadini padovani che all’estero abbiano acquisito meriti eccezionali per l’attività svolta in campo professionale, scientifico, artistico, culturale e sociale.

Per consentire la più ampia partecipazione alla cerimonia da parte dei premiati, la C.C.I.A.A. di Padova rimborserà le spese di viaggio, fino ad un massimo del 30%, e fino alla concorrenza dello stanziamento complessivo per tale scopo, secondo modalità che verranno comunicate ai vincitori del concorso stesso.

La premiazione avverrà nel corso di una cerimonia in una domenica del mese di dicembre 2011 in sede da destinarsi.

Termine ultimo per presentare la domanda è il 30 settembre 2011

Oppure condividila!

Piaciuta la notizia? Forse ti può interessare..

Lascia un commento

Invia il commento