Data odierna 19-11-2017

“Per riportare il terrorista Cesare Battisti in Italia occorre mettere in campo tutte le iniziative utili allo scopo, a partire dal ricorso alla Corte di giustizia de L’Aja”. Lo afferma...

“Per riportare il terrorista Cesare Battisti in Italia occorre mettere in campo tutte le iniziative utili allo scopo, a partire dal ricorso alla Corte di giustizia de L’Aja”. Lo afferma in una nota il deputato del Pd, eletto in Brasile, Fabio Porta. “Faccio mie, – prosegue Porta – appellandomi al buon senso e alla serietà della nostra classe politica,  le parole sagge dell’insigne giurista italiano Antonio Cassese: ‘uno scontro politico-giudiziario accompagnato da manifestazioni di piazza, minacce di boicottaggio, speculazioni politiche da parte degli estremisti di uno o dell’altro Paese non farà del bene a nessuno dei due’. Da pochi giorni il Brasile – ricorda Porta – ha un nuovo governo ed una nuova Presidente, che pochi mesi fa già si era chiaramente pronunciata a favore dell’estradizione di Battisti in Italia; sono certo che se le strade della giustizia e della politica torneranno ad essere percorse con coerenza e serietà sarà possibile raggiungere la soluzione indicata a suo tempo e  in maniera ferma e solenne dal Presidente della Repubblica e dal Parlamento italiano”.

Oppure condividila!

Piaciuta la notizia? Forse ti può interessare..

Lascia un commento

Invia il commento