Data odierna 23-09-2017

Due intense giornate di incontri e iniziative pubbliche per Fabio Porta, deputato Pd eletto in Sud America, in due importanti centri dell’interno dello Stato di San Paolo caratterizzati da una forte...

Porta incontra collettività e istituzioni a Sertaozinho e Jundiai

Due intense giornate di incontri e iniziative pubbliche per Fabio Porta, deputato Pd eletto in Sud America, in due importanti centri dell’interno dello Stato di San Paolo caratterizzati da una forte presenza della comunità di origine italiana, Sertaozinho e Jundiaì.

A Sertaozinho il deputato ha partecipato ad un convegno promosso dall’Associazione di Amicizia Italia-Brasile e dall’IBRA (Istituto Italia-Brasile) insieme alla locale municipalità ed alla “Società Italiana”. Sono intervenuti all’iniziativa il Sindaco Nerio, il Vice Sindaco Benelli e l’Assessore alle attività produttive, Pelegrini; la delegazione italiana, con a capo il Presidente di Ibra Mauro Perini e l’Ingegnere Mangoni dell’Università di Firenze, ha portato un contributo scientifico e proposto collaborazioni in materia di nuove tecnologie applicate all’edilizia. Ha concluso i lavori il Presidente della Unione Italiani nel Mondo, Plinio Sarti.

A Jundiaì, Porta ha partecipato alla cerimonia pubblica organizzata dal Circolo Italiano per la firma del protocollo di intesa tra il Comune e il Consolato Generale d’Italia per l’introduzione della lingua italiana nelle scuole pubbliche.

La delegazione ufficiale italiana, guidata dal deputato e dal Console Generale, Mauro Marsili, si era prima recata nei locali del Municipio per una riunione di lavoro ed aveva quindi visitato il “Giardino Botanico” dove è stato recentemente inaugurato un giardino all’italiana nell’ambito delle iniziative del MIB – Momento Italia-Brasile.

La firma del protocollo sull’insegnamento della lingua italiana è avvenuta nei locali del Circolo nell’ambito di una manifestazione conclusiva delle quasi cinquanta iniziative realizzate nella città paulista in occasione del MIB; alla cerimonia erano presenti il Sindaco della Città, Miguel Haddad; il Vice Console d’Italia, Cordone; il Presidente del Circolo Italiano, Rizzieri e il Direttore Nalini; il Presidente della Camera Municipale e la rappresentante dell’Istituto Italiano di Cultura, Livia Raponi.

Oppure condividila!

Piaciuta la notizia? Forse ti può interessare..

Lascia un commento

Invia il commento