Data odierna 25-09-2017

Fabio Porta, deputato del Pd eletto in Sud America e presidente dell’Associazione di Amicizia Italia-Brasile, ha promosso insieme al GEI (Gruppo Esponenti Italiani) ed al suo presidente, Valentino Rizzioli,...

Porta e il sindaco di San Paolo Haddad incontrano gli imprenditori italiani del GEI

Fabio Porta, deputato del Pd eletto in Sud America e presidente dell’Associazione di Amicizia Italia-Brasile, ha promosso insieme al GEI (Gruppo Esponenti Italiani) ed al suo presidente, Valentino Rizzioli, il primo incontro pubblico del neo-eletto sindaco di San Paolo, Fernando Haddad, con la comunità imprenditoriale italiana.

Si è trattato del primo incontro pubblico del neo-eletto sindaco con la collettività italiana, a pochi giorni dalla cerimonia ufficiale di insediamento della nuova amministrazione municipale.

L’incontro si è svolto nella tradizionale e suggestiva cornice della “Terrazza Italia”, al 47° piano dell’omonimo edificio, vero e proprio monumento alla presenza italiana in Brasile.

A fare gli onori di casa, insieme a Porta e Rizzioli, il console generale d’Italia a San Paolo, Mauro Marsili; ad accompagnare il sindaco Haddad, il suo “segretario di governo”, l’italo-brasiliano Antonio Donato, nonché i due nuovi assessori alla comunicazione ed alle relazioni internazionali.

Dopo le parole di benvenuto al sindaco ed il saluto ai numerosi imprenditori intervenuti da parte del presidente del GEI, Fabio Porta ha voluto evidenziare “l’importanza ed il valore di questa iniziativa, che per la prima volta dopo la sua elezione offre al sindaco della più grande città italiana nel mondo l’opportunità di incontrare alcuni tra gli esponenti più significativi di questa comunità”.

“Siamo certi”, ha continuato Porta, “che la gestione del sindaco Haddad coinciderà con una fase di rilancio delle relazioni dell’Italia con il Brasile e San Paolo, che di questo Paese è la capitale economica oltre che la principale città; le prossime elezioni italiane”, secondo il deputato del Pd, “suggelleranno la vittoria della coalizione di centro-sinistra guidata da Pierluigi Bersani, che ha già dichiarato di volere inserire il rapporto con il Brasile e l’America Latina tra le priorità della azione di governo e della sua agenda internazionale”.

Dopo il saluto del console Marsili, ha quindi preso la parola Fernando Haddad, che ha svolto un ampio intervento partendo dalle radici italiane e cosmopolite della città di San Paolo fino ad arrivare ad una dettagliata e completa esposizione della situazione economica del Brasile e dei principali punti programmatici della sua nuova amministrazione. Ne è seguita una ampia e vivace discussione, nel corso della quale il sindaco ha potuto rispondere e approfondire le numerose questioni poste da una fitta serie di interventi svolti dai partecipanti alla riunione.

Oppure condividila!

Piaciuta la notizia? Forse ti può interessare..

Lascia un commento

Invia il commento