Data odierna 24-09-2017

Continua e si espande l’azione di consolidamento dell’Associazione di Amicizia Italia-Brasile presieduta dal deputato Pd Fabio Porta. Nella suggestiva e imponente cornice di Palazzo Pamphili, sede...

Porta alla firma dell’accordo di collaborazione tra l’associazione di amicizia Italia-Brasile e la la Cebrasse

Continua e si espande l’azione di consolidamento dell’Associazione di Amicizia Italia-Brasile presieduta dal deputato Pd Fabio Porta.

Nella suggestiva e imponente cornice di Palazzo Pamphili, sede dell’Ambasciata brasiliana a Roma, i soci dell’AAIB hanno incontrato una delegazione di trenta imprenditori della CEBRASSE, la maggiore organizzazione di piccole e medie imprese brasiliane del settore dei servizi, con cui l’associazione presieduta da Porta ha siglato un accordo di collaborazione.

A guidare la delegazione brasiliana il Presidente della CEBRASSE, Paolo Lofreta, e il deputato Laercio Oliveira.

La delegazione brasiliana si fermerà in Italia per una settimana; nel corso della stessa saranno organizzati incontri bilaterali con aziende italiane, eventi e seminari di approfondimento sullo sviluppo delle relazioni italo-brasiliane nel settore dei servizi e anche una speciale missione in Emilia Romagna, con tappe a Maranello (per una immancabile visita al museo e agli stabilimenti della Ferrari) e a Bologna (per incontri di carattere istituzionale e di tipo commerciale).

“L’Associazione di Amicizia Italia-Brasile – ha affermato Porta – è nata poco più di un anno fa e in poco tempo si è già conquistato un suo spazio esclusivo nel campo delle relazioni italo-brasiliane. La firma dell’accordo con la CEBRASSE – spiega il Presidente dell’AAIB – costituisce un ulteriore tassello nella costruzione di una forte rete di relazioni che coinvolgerà soggetti economici e imprenditoriali, ma anche accademici e culturali, oltre – ovviamente – ai livelli politici e istituzionali”.

Oppure condividila!

Piaciuta la notizia? Forse ti può interessare..

Lascia un commento

Invia il commento