Data odierna 22-10-2017

“I prossimi saranno importanti giorni di protesta. Si dimostra che il Governo con i suoi tagli è isolato sia in Italia che fra i connazionali nel mondo”. È quanto dichiara l’on. Laura...

“I prossimi saranno importanti giorni di protesta. Si dimostra che il Governo con i suoi tagli è isolato sia in Italia che fra i connazionali nel mondo”. È quanto dichiara l’on. Laura Garavini (Pd) annunciando che sabato 11 sarà alla Casa d’Italia di Zurigo per manifestare insieme a centinaia di cittadini italiani dall’Europa.
“Non è un caso che anche il nostro segretario Bersani abbia espresso pieno sostegno alla terza giornata di mobilitazione internazionale indetta in tutto il mondo dai sindacati CGIL-CISL-UIL per venerdì 10 dicembre”, ha continuato la deputata Pd. “Il Pd è da sempre sensibile ai problemi del mondo dell’emigrazione accentuati dalla politica sconsiderata di questo Governo”.
Laura Garavini e gli altri deputati del Pd eletti all’estero si sono detti vicini anche ai sindacati dei pensionati, Spi-Cgil, Fnp-Cisl e Uilp-Uil che unitamente ai patronati Inca Inas Ital, promuovono la “Terza giornata per i diritti dei pensionati italiani all’estero”.
“Da tre anni ormai – ha ricordato Garavini – il Governo fa orecchie da mercante alle legittime richieste di tante donne e tanti uomini che dall’estero hanno contribuito alla modernizzazione e alla crescita economica dell’Italia. A partire dall’esenzione dall’ICI fino alla sanatoria degli indebiti pensionistici, le richieste dei pensionati sono invece al centro dell’agenda dei parlamentari Pd”.

Oppure condividila!

Piaciuta la notizia? Forse ti può interessare..

Lascia un commento

Invia il commento