Data odierna 22-10-2017

La provincia di Firenze in collaborazione con l’associazione parlamentare di amicizia Italia Uzbekistan ha organizzato ieri un incontro tra una delegazione dell’ambasciata della Repubblica...

Picchi promuove incotro tra Uzbekistan e Imprenditori italiani

La provincia di Firenze in collaborazione con l’associazione parlamentare di amicizia Italia Uzbekistan ha organizzato ieri un incontro tra una delegazione dell’ambasciata della Repubblica dell’Uzbekistan in Italia e una nutrita rappresentanza di imprenditori fiorentini e toscani per presentare le opportunità di investimento nel paese centroasiatico.

Ospite della serata è stato il presidente della provincia di Firenze, Andrea Barducci; all’evento hanno partecipato il presidente degli industriali fiorentini Simone Bettini, il prorettore dell’Università di Firenze Marco Bellandi, l’on. Guglielmo Picchi (Pdl) per l’associazione di amicizia Italia – Uzbekistan, il presidente del Nuovo Pignone, e molti imprenditori di svariati settori produttivi, dalla meccanica all’agricoltura, passando dai servizi e turismo.

“L’Uzbekistan è una grande opportunità di investimento per l’Italia e per la Toscana in particolare”, ha commentato Picchi a margine dell’incontro. “Agricoltura, arte, cultura, industria estrattiva ed energetica, settore tessile e dell’artigianato sono campi in cui Firenze e la Toscana possono dare un valido contributo per lo sviluppo dell’Uzbekistan. A breve – ha annunciato il deputato eletto in Europa – faremo una missione commerciale per verificare sul campo le reali possibilità di collaborazione tra le nostre imprese. L’Uzbekistan e l’Asia centrale – ricorda, concludendo, il deputato – sono un’area geopolitica in grande crescita e strategica per il futuro e l’Italia deve essere presente con i propri investimenti e avere il ruolo che le compete”.

Oppure condividila!

Piaciuta la notizia? Forse ti può interessare..

Lascia un commento

Invia il commento