Data odierna 22-09-2017

Il sottosegretario all’Interno con delega all’immigrazione ed all’asilo, Sonia Viale, è intervenuta sabato, 17 settembre, a Mazara del Vallo all’incontro internazionale “Sponde 2011″,...

Per il sottosegretario viale le migrazioni nel mediterraneo sono un’opportunità da gestire con l’UE

Il sottosegretario all’Interno con delega all’immigrazione ed all’asilo, Sonia Viale, è intervenuta sabato, 17 settembre, a Mazara del Vallo all’incontro internazionale “Sponde 2011″, organizzato dal Centro Mediterraneo di Studi Interculturali sul tema “Migrazioni nel Mediterraneo: minaccia o opportunità?”.

Il sottosegretario ha sottolineato l’impegno del nostro Paese perché il Mediterraneo diventi un’area di libero scambio di culture in un contesto di democrazia e legalità. Occorre, dunque, intervenire con aiuti in loco per favorire lo sviluppo economico, sociale e culturale dei Paesi della sponda sud del Mediterraneo, con programmi che aiutino i giovani che oggi fuggono verso l’Europa a restare nei propri Paesi, ha detto.

Viale ha, inoltre, evidenziato come sia indispensabile sostenere i flussi di immigrazione regolare e, nel contempo, combattere senza sosta le organizzazioni criminali che sfruttano l’immigrazione clandestina, organizzando la tratta degli esseri umani.

Infine, il sottosegretario ha osservato che questo compito non può essere affrontato da un singolo Paese, come sta facendo oggi l’Italia, ma è imprescindibile l’intervento dell’Unione Europea.

Oppure condividila!

Notizie simili

Lascia un commento

Invia il commento