Data odierna 23-10-2017

“Ho chiamato Gentiloni per dire che da una valutazione fatta con tutti i gruppi della maggioranza è emersa la necessità e l’opportunità che si proceda con un voto di fiducia sulla legge elettorale”....

Pd – Rosato: serve fiducia su legge elettorale

“Ho chiamato Gentiloni per dire che da una valutazione fatta con tutti i gruppi della maggioranza è emersa la necessità e l’opportunità che si proceda con un voto di fiducia sulla legge elettorale”. Lo ha detto Ettore Rosato, presidente dei deputati Pd, parlando alla Camera.

“Ci siamo confrontati anche con Lega e Fi – ha aggiunto – e abbiamo stabilito che il testo va approvato così come è. Il rischio di cambiamenti con i voti segreti avrebbe affondato la legge elettorale”.

Il voto segreto sulla legge elettorale, ha proseguito Rosato, “è uno strumento arcaico e inutile ma di fronte a uno strumento regolamentare usato dalle opposizioni rispondiamo con un altro strumento regolamentare. Si tratta di una fiducia che ha una natura tecnica e non politica”.

“Gentiloni – ha spiegato – ha ascoltato, farà le sue valutazioni. Il voto finale potrà essere segreto è lì il Parlamento si esprimerà sull’intera legge. Ma lo spezzatino sarebbe stato inaccettabile: cambiamenti significativi della legge elettorale con l’approvazione di emendamenti col voto segreto avrebbero comportato il fallimento della stessa. Anche perché questa è l’ultima possibilità di farla”. Rosato ha spiegato che la decisione di chiedere a Gentiloni di porre la fiducia è stata presa in una riunione alla quale erano presenti i capigruppo di maggioranza.

askanews

 

 

 

Oppure condividila!

Piaciuta la notizia? Forse ti può interessare..

Lascia un commento

Invia il commento