Data odierna 23-09-2017

Una nuova rotta aerea dal 6 settembre sará attiva giornalmente tra Bari e Zurigo. Il nuovo collegamento che la compagnia Helvetic, in codeshare con SWISS, prevede è un volo da Bari alle...

Una nuova rotta aerea dal 6 settembre sará attiva giornalmente tra Bari e Zurigo.

Il nuovo collegamento che la compagnia Helvetic, in codeshare con SWISS, prevede è un volo da Bari alle 8,45 con arrivo a Zurigo alle 10,35 e un secondo con partenza alle 18 dalla cittá svizzera con arrivo alle 19, 50 nel capoluogo pugliese. Si vola a bordo di un Fokker da 100 posti e l’altra opportunitá offerta è quella di accedere con un’unica prenotazione, tramite il network di Swiss del gruppo Lufthansa, a innumerevoli destinazioni europee ed intercontinentali: in Europa, fra le altre Amsterdam, Barcellona, Bruxelles, Copenaghen, Francoforte, Istanbul, Lisbona, Londra, Madrid, Mosca, Parigi, San Pietroburgo, Stoccolma e Vienna. In Africa, Johannesburg e Yaoundé, in Estremo Oriente Hong Kong, Shangai e Tokyo. Nelle Americhe New York, Boston, Chicago, Los Angeles, Miami, San Francisco, Montreal e San Paolo.

Il nuovo collegamento aereo è stato presentato nel corso di un incontro con la stampa all’aeroporto Karol Wojtyla di Bari: sono intervenuti l’assessore della Regione Puglia alle infrastrutture strategiche e mobilitá Guglielmo Minervini, l’amministratore unico di Aeroporti di Puglia, Domenico Di Paola, Leonardo De Luca, presidente di Helvetic Airways e Luca Graf, direttore Italia Swiss International Air Lines.

“Questo volo ha un carattere strategico per la Puglia – ha spiegato l’assessore Minervini – perché l’aeroporto di Zurigo è un importante hub internazionale collegato con moltissimi paesi come l’India, la Cina e gli Stati Uniti ed è notoriamente riconosciuto per la sua efficienza. Di la possibilitá per la Puglia di inserirsi nelle grandi rotte e giocare a tutto campo nei grandi traffici che attraversano il pianeta”. “Un altro motivo di orgoglio – ha aggiunto  Minervini – è la sfida della compagnia svizzera di effettuare questo collegamento senza alcun finanziamento o contributo pubblico. Bari sará l’unica destinazione del mezzogiorno servita giornalmente. Una scelta che premia la gestione degli scali di Aeroporti di Puglia e l’attrattivitá della nostra regione sia per ragioni turistiche che economiche. Questo ci spinge a guardare con interesse e sostenere questa scommessa della Helvetic. Avvieremo presto con Zurigo un’attivitá di interscambio e promozione per offrire nuove opportunitá a tour operator e imprese pugliesi e vincere questa sfida sul mercato”.

Oppure condividila!

Piaciuta la notizia? Forse ti può interessare..

Lascia un commento

Invia il commento