Data odierna 24-09-2017

“Il bilancio del Mae in questi due anni e mezzo è stato preso pesantemente di mira”. Interviene cosi alla Camera dei Deputati, l’on. Franco Narducci del Pd nel corso della discussione...

Guarda le immagini CONTRARIETÀ DEL PD AI TAGLI AGLI ITALIANI ALL’ESTERO

“Il bilancio del Mae in questi due anni e mezzo è stato preso pesantemente di mira”. Interviene cosi alla Camera dei Deputati, l’on. Franco Narducci del Pd nel corso della discussione della legge di stabilità. “Durante il governo Prodi si era registrata una inversione di tendenza mentre ora per il bilancio del Ministero degli Affari esteri, nel 2011, si prevedono stanziamenti notevolmente diminuiti rispetto al già martoriato 2009 che incidono solo per lo 0,4 per cento sul totale delle spese finali del bilancio dello Stato”, aggiunge Narducci sottolineando che “l’Italia è una delle maggiori potenze mondiali e come tale non può avere una politica estera ridotta al lumicino. Inoltre, se c’è un ambito in cui l’Italia non teme la competizione è quello culturale. Il gruppo del Pd voterà contrario all’art. 6 che taglia risorse agli italiani all’estero”.

Oppure condividila!

Piaciuta la notizia? Forse ti può interessare..

Lascia un commento

Invia il commento