Data odierna 20-09-2017

“Il motivo che induce i grillini a dire di essere il primo partito, pur sapendo che i numeri dicono il contrario, è semplice e deriva da un dato e una visione politica: non considerano cittadini a pieno...

Marino: I Grillini mentono, è il PD il primo partito

“Il motivo che induce i grillini a dire di essere il primo partito, pur sapendo che i numeri dicono il contrario, è semplice e deriva da un dato e una visione politica: non considerano cittadini a pieno titolo i cittadini italiani all’estero”. È quanto afferma Eugenio Marino, responsabile nazionale Pd all’estero, in merito alle dichiarazioni della delegazione del Movimento 5 stelle al Quirinale.

“I grillini – continua Marino – spieghino chiaramente che, contrariamente a quanto afferma la Costituzione, i cittadini elettori e i cittadini eletti all’estero non vanno conteggiati e, anzi, va tolto loro anche l’elettorato passivo e attivo poiché sono “diversi”. Se ce lo dicono – prosegue – ne prendiamo atto e ragioniamo insieme, ma fino a quando questa Costituzione sarà valida i cittadini italiani all’estero saranno cittadini come gli altri e voteranno ed eleggeranno loro rappresentanti come gli altri e contribuiranno a determinare chi è il primo e il secondo partito”.

“Quindi, – ribadisce, concludendo, Marino – il Pd è il primo partito alla Camera e al Senato e il M5S può smetterla di raccontare bugie”.

Oppure condividila!

Piaciuta la notizia? Forse ti può interessare..

Lascia un commento

Invia il commento