Data odierna 22-09-2017

“Sono lieto di segnalare pubblicamente, avendolo già fatto di persona col collega Fedi, che l’imposta di bollo sui trasferimenti di denaro non si applica agi Italiani, compresi quelli all’estero”. È...

Manovra finanziaria/ Fantetti (PDL): Fedi sbaglia, nessuna tassa contro gli italiani all’estero

“Sono lieto di segnalare pubblicamente, avendolo già fatto di persona col collega Fedi, che l’imposta di bollo sui trasferimenti di denaro non si applica agi Italiani, compresi quelli all’estero”.

È quanto spiega oggi il senatore del Pdl Raffaele Fantetti, in replica alle critiche mosse dal deputato del Pd alla tassa sulle rimesse prevista dalla manovra finanziaria, su cui il Governo ha posto la fiducia che verrà votata tra poche ore dal Senato.

“Come riporta il testo dell’art. 2, comma 35-Octies dell’emendamento 1.900 al disegno di legge – spiega Fantetti – l’imposta del 2% sui trasferimenti all’estero non è dovuta dai cittadini dell’Unione europea”.

Fantetti che voterà “convintamente la fiducia al Governo” ricorda che “in qualità di rappresentante parlamentare eletto nella Circoscrizione Estero e come membro della Commissione Bilancio del Senato, durante tutte le scorse due settimane di lavoro, ho ben vigilato affinchè anche in questa strategica manovra finanziaria, il Governo onorasse gli impegni politici – mai rinnegati – nei confronti di tutti gli Italiani all’estero”

Oppure condividila!

Notizie simili

Lascia un commento

Invia il commento