Data odierna 21-07-2017

La Confederazione Europea dei Sindacati terrà a Bruxelles, venerdì 4 aprile, una manifestazione sindacale europea per dire “basta all’austerità e al rigore che hanno fin qui caratterizzato...

L’UE non può continuare ad ignorare le reali esigenze dei cittadini: Lo SPI CGILcon la CES a Bruxelles

La Confederazione Europea dei Sindacati terrà a Bruxelles, venerdì 4 aprile, una manifestazione sindacale europea per dire “basta all’austerità e al rigore che hanno fin qui caratterizzato le politiche economiche dell’Unione, spingendola sempre più verso una fase di recessione”. A manifestare con la Ces ci sarà anche il Sindacato dei Pensionati Italiani della Cgil, come viene annunciato nell’ultimo numero di SpInternazionale.

“Per la Ces – si sottolinea nel bollettino – è necessario il lancio di un Piano straordinario europeo di investimenti per reindustrializzare l’Europa e rispondere concretamente al dramma della disoccupazione, soprattutto giovanile e femminile. Come ha spiegato Fausto Durante, del Segretariato Europa, la decisione di indire la manifestazione è stata oggetto di una discussione nella quale la Cgil ha espresso una posizione favorevole all’iniziativa, che andrà sostenuta con l’impegno e la partecipazione attiva di tutti i sindacati in Europa, affinché i temi dell’Europa sociale e del lavoro siano riportati al centro del dibattito e dell’attenzione del nuovo Parlamento europeo”.

La manifestazione del 4 aprile si colloca volutamente alla vigilia della campagna elettorale che rinnoverà le istituzioni europee il 25 maggio e per le quali la Ces ha già predisposto un proprio documento.

“Come sempre – conclude lo Spi Cgil – i sindacati italiani faranno la loro parte per assicurare, in sintonia con le richieste di giustizia sociale e di nuove politiche economiche, provenienti dall’insieme del mondo del lavoro in tutta Europa, il successo della manifestazione”. (aise)

Oppure condividila!

Piaciuta la notizia? Forse ti può interessare..

Lascia un commento

Invia il commento