Data odierna 20-11-2017

“Dal 26 marzo al 16 aprile le auto blu andranno all’asta come abbiamo fatto a Firenze, sono oltre 1500. Dal 26 marzo ‘venghino signori, venghino’ andranno all’asta”....

Le auto blu andranno all’asta

“Dal 26 marzo al 16 aprile le auto blu andranno all’asta come abbiamo fatto a Firenze, sono oltre 1500. Dal 26 marzo ‘venghino signori, venghino’ andranno all’asta”. Lo ha detto il premier italiano Matteo Renzi nella conferenza stampa in cui sta illustrando i numerosi cambiamenti che intende realizzare nei prossimi mesi.

Tra le altre cose ha annunciato lo sblocco “immediato e totale dei debiti della Pubblica amministrazione: 22 miliardi già pagati e 68 miliardi che pagheremo entro luglio”.

Il consiglio dei ministri di questo pomeriggio ha anche dato via libera all’unità di missione (una sorta di cabina di regia) per l’edilizia scolastica.

“Confermiamo per l’ennesima volta che nei prossimi 100 giorni faremo una lotta molto dura per cambiare ad aprile la pubblica amministrazione, a maggio il fisco e a giugno la giustizia , provvedimenti che non fanno parte del pacchetto approvato oggi”.

Il prossimo semestre l’Italia guiderà l’Europa e “pensiamo che sia assolutamente fondamentale non solo lavorare per cambiare l’Europa ma partire dal cambiare noi stessi”, ha detto ancora Renzi.

“Il primo di luglio ci sarà un’Italia più leggera. Non dico un’altra Italia, ma un’Italia più leggera in grado di fare riforme strutturali”.

A proposito delle legge elettorale che è stata finalmente approvata dalla Camera e che ora passa al senato, renzi ha dichiarato: “La legge elettorale ha molti limiti ma non ci saranno mai più larghe intese e chi vince governa 5 anni. È una rivoluzione impressionante, c’è un cambio strutturale”.

Oppure condividila!

Piaciuta la notizia? Forse ti può interessare..

Lascia un commento

Invia il commento