Data odierna 24-10-2017

Due giorni di incontri di approfondimento e riflessione sull’”emigrazione tra passato e futuro”, ma anche momenti di intrattenimento con noti personaggi della cultura musicale e la premiazione...

Due giorni di incontri di approfondimento e riflessione sull’”emigrazione tra passato e futuro”, ma anche momenti di intrattenimento con noti personaggi della cultura musicale e la premiazione dei vincitori dello “Young Venetian Excellence Award”. In questo modo, sabato e domenica prossimi, 16 e 17 ottobre, l’associazione Padovani nel Mondo celebrerà i suoi 40 anni di attività. La manifestazione prenderà il via a Padova, alle ore 10 di sabato, nel Piano Nobile dello Stabilimento Pedrocchi. Il primo incontro in programma vedrà la partecipazione dell’on. Franco Narducci, deputato del Pd eletto all’estero e presidente Unaie, Anil Celio, presidente dell’Associazione Padovani nel Mondo, Daniele Stival, assessore alle politiche dell’Identità Veneta, protezione Civile, Caccia e Flussi Migratori della Regione Veneto e Ulderico Bernardi, docente di Sociologia dei processi culturali all’Università Cà Foscari di Venezia. Il relatori svilupperanno il tema “L’emigrazione veneta tra passato e futuro. Il ruolo dell’associazionismo”.
Nel pomeriggio, sempre nello Stabilimento Pedrocchi, verrà poi presentato lo “Young Venetian Excellence Award – Premio alle Giovani Eccellenze Venete”"e, subito dopo, si terrà un dibattito al quale parteciperanno anche Surendra Narne, direttore dell’Unità Operativa di Endoscopia di Urgenza, Simanoa Paravani, fondatrice del sito “Cervelli in Fuga” e Carlo Rossi Chauvenet dell’Associazione Padovani nel Mondo. La prima giornata si concluderà alle ore 21 nell’auditorium Pollini con la premiazione dei vincitori dello “Young Venetian Excellence Award” e una serie di spettacoli musicali presentati da Eleonora Daniele di Rai Uno mattina.
“Emigrazione e nuove mobilità professionali” sarà il tema approfondito durante la mattinata di domenica. All’incontro, che inizierà alle ore 10, insieme all’On. Narducci, l’assessore Stival e il presidente Celio, parteciperà anche il segretario dell’associazione Padovani nel Mondo, Fabio Vitali.
Qualche cenno storico sull’associazione Padovani nel Mondo a 40 anni dalla sua fondazione: “L’Associazione Padovani nel Mondo – si legge nell’invito – fu costituita da un gruppo di soci fondatori nel 1968. La sua fondazione ufficiale con relativa registrazione degli atti avvenne però nel 1970, anno per cui ci ritroviamo oggi a commemorare il 40° anniversario. Dei soci fondatori oggi rimangono solo la Camera di Commercio e la Provincia di Padova. Le finalità dell’associazione, che non ha scopo di lucro, sono quelle di “tenere vivo e fecondo il legame tra gli emigrati padovani ed il loro Paese di origine, svolgendo la più ampia opera di conservazione delle radici storiche e di fare promozione culturale, sociale, economica e di informazione, di formazione e inserimento professionale a favore dei padovani residenti all’estero, in altre Regioni d’Italia e alle loro famiglie., sia direttamente che in collaborazione con altre istituzioni pubbliche e private”.
“Oggi, 40 anni dopo la fondazione – sottolineano dall’associazione – molte cose sono cambiate, ed è necessaria una riflessione su ciò che l’associazione ha svolto in questo periodo e su che cosa si propone di svolgere nel futuro, alla luce dei molti cambiamenti che ci sono stati. È proprio per questo che riteniamo “necessario” in occasione di questa storica ricorrenza, proporre ai soci una serie di convegni, che vedono coinvolti principalmente i giovani, dai quali dovranno scaturire indicazioni ben precise per definire la nuova “mission” dell’associazione Padovani nel Mondo di Padova e delle Associazioni Padovani nel mondo all’estero”.
“Inoltre, a confermare la predisposizione all’apertura ai giovani – si legge ancora nell’invito – l’associazione organizza per la prima volta lo “Young Venetian Excellence Award – Premio alle Giovani Eccellenze Venete”, che punta a valorizzare le eccellenze dei giovani veneti di origine e di adozione”.
Le manifestazioni celebrative di sabato e domenica, promosse dalla Padovani nel Mondo in collaborazione con la Camera di Commercio e la Provincia di Padova, hanno il patrocinio della Regione Veneto, Consiglio regionale del Veneto, la Società delle Autostrade di Venezia e Padova, della Fondazione Cassamarca e del Comune di Padova.

Oppure condividila!

Piaciuta la notizia? Forse ti può interessare..

Lascia un commento

Invia il commento