Data odierna 22-09-2017

“Possiamo prendere nota con soddisfazione che ora si può pensare di superare il rischio di un muro contro muro verso il quale si stava andando”. Così il Ministro Emma Bonino, da Amman, ha...

La soddisfazione del ministro Bonino sul negoziato UE con la Turchia

“Possiamo prendere nota con soddisfazione che ora si può pensare di superare il rischio di un muro contro muro verso il quale si stava andando”.

Così il Ministro Emma Bonino, da Amman, ha commentato la decisione dell’Ue di riprendere il negoziato con la Turchia, anche se a ottobre e dopo una verifica. “Ho parlato stamane al telefono con il ministro degli Esteri Ahmet Davutoglu – ha detto la titolare della Farnesina – la risposta alla proposta europea è stata positiva. Bisogna ora vedere come il governo intende agire”.

I Ministri degli Affari Europei riuniti nel Consiglio affari Generali (Gac) a Lussemburgo hanno concordato di aprire il negoziato con la Turchia “capitolo 22″ (politiche regionali).

La Conferenza intergovernativa di adesione avrà luogo dopo la presentazione del rapporto annuale della Commissione sui progressi fatti da Ankara in termini di giustizia e rispetto dei diritti politici, previsto per ottobre. Sarà inoltre necessaria una conferma di un nuovo Gac.

La riapertura del negoziato, annunciata a fine maggio, era prevista per domani, ma le ultime settimane di tensione sociale in Turchia hanno riaperto un complesso dibattito tra i 27, che hanno raggiunto il compromesso dello slittamento a ottobre, previa verifica.

Oppure condividila!

Notizie simili

Lascia un commento

Invia il commento