Data odierna 16-01-2018

I cittadini italiani elettori, nonché i loro familiari conviventi, che per motivi di lavoro, studio o cure mediche si trovano temporaneamente all’estero per un periodo di almeno tre mesi nel quale...

Italiani all’estero, come votare alle elezioni politiche del 4 marzo

I cittadini italiani elettori, nonché i loro familiari conviventi, che per motivi di lavoro, studio o cure mediche si trovano temporaneamente all’estero per un periodo di almeno tre mesi nel quale ricade la data di svolgimento delle elezioni per il rinnovo del Parlamento (data fissata per il giorno 4 marzo 2018) possono partecipare al voto per corrispondenza a condizione che entro il 31 gennaio 2018 facciano pervenire al proprio comune d’iscrizione nelle liste elettorali un’apposita opzione.

Oppure condividila!

Piaciuta la notizia? Forse ti può interessare..

Lascia un commento

Invia il commento