Data odierna 20-02-2018

Sabato sera 22 giugno 2013 appuntamento alla Torre di Castellonorato di Formia. In programma, l’incontro di amicizia tra l’associazione “Le Dimore del Sole” ed una delegazione dell’Ambasciata...

Incontro culturale, Notte di luna con l’Uzbekistan

Sabato sera 22 giugno 2013 appuntamento alla Torre di Castellonorato di Formia. In programma, l’incontro di amicizia tra l’associazione “Le Dimore del Sole” ed una delegazione dell’Ambasciata della Repubblica dell’Uzbekistan in Roma, composta dal Console Zafar Muhtarov, il funzionario Nodira Yokubova e il signor Dusin Kamalov, cui si aggiungerà il Console Onorario della Repubblica dell’Uzbekistan in Caserta, avv. Vittorio Giorgi. L’evento vuole presentare la nascita dell’associazione di strutture extralberghiere operanti nel Sud Pontino: “Le Dimore del Sole – il sorriso familiare dell’ospitalità”. Una doppia iniziativa, quindi, volta da un lato, ad avviare un progetto per favorire scambi commerciali, culturali e turistici con l’Uzbekistan, splendido Paese dell’Asia centrale, dall’altro a rafforzare il territorio e il suo sviluppo in senso turistico con la nascita dell’associazione “Le Dimore del Sole”.

Saranno presenti le autorità locali come i Sindaci del territorio, il presidente della CCIAA, i presidenti dei Parchi Riviera di Ulisse e Monti Aurunci, i rappresentanti delle Pro Loco e delle Comunità Montane e di categorie interessate al tema.

L’evento prevede un primo momento squisitamente enogastronomico con i piatti tipici a confronto: quelli uzbeki, sapientemente preparati da Dusin Kamalof, e quelli  nostrani  affidati alle mani della signora Cinzia Calligaris. Al termine della degustazione, tempo di tradizioni, usi e artigianato locale. Sfileranno gli abiti degli atelier “Tinja” e “Le trame di Rosy”, sarà presentato un reportage fotografico dell’associazione Controluce curato da Riccardo Crimi e, infine, la danza. La danza intesa come tratto identitario dei popoli nelle culture a contatto, l’incontro tra Oriente ed Occidente con Manuela Ruggieri per le danze orientali e Roberta Trombetti per le danze popolari italiane.

Oppure condividila!

Piaciuta la notizia? Forse ti può interessare..

Lascia un commento

Invia il commento