Data odierna 21-11-2017

Nonostante sia stata ormai superata la scadenza del 18 giugno per il pagamento dell’anticipo dell’IMU, continua in emigrazione sia la protesta, con la firma della petizione lanciata dal Comites di...

IMU ed Emigrati / Nardi al centro Italo-Svizzero di USTER

Nonostante sia stata ormai superata la scadenza del 18 giugno per il pagamento dell’anticipo dell’IMU, continua in emigrazione sia la protesta, con la firma della petizione lanciata dal Comites di Zurigo per il riconoscimento di “prima casa” per l’abitazione in Italia degli emigrati, che la preoccupazione per l’insufficienza di informazione a proposito di questa nuova imposta.

Continua, pertanto, anche l’opera di informazione sull’IMU della comunità italiana da parte dell’associazionismo e dei Comites, in particolare, in Svizzera dove quasi tutte le famiglie italiane possiedono un’abitazione in Italia.

Domenica prossima, 24 giugno, Dino Nardi, esperto del patronato ITAL-UIL e coordinatore europeo della UIM, oltre che consigliere Cgie, sarà al centro Italiano Svizzero di Uster, alle 10.30 per parlare degli obblighi fiscali per gli italiani in Svizzera.

Durante l’incontro non si parlerà solo di Imu, ma anche di tutte le altre tasse da versare in Italia o in Svizzera.

Oppure condividila!

Piaciuta la notizia? Forse ti può interessare..

Lascia un commento

Invia il commento