Data odierna 23-09-2017

Settimana corta in Parlamento viste le imminenti festività pasquali. Alla Camera, la Commissione Affari costituzionali, convocata domani e mercoledì, si occuperà dell’attuazione dell’articolo 49...

Imprese italiane all’estero: Passera alla camera / In Senato la condizione dei detenuti italiani nel mondo

Settimana corta in Parlamento viste le imminenti festività pasquali. Alla Camera, la Commissione Affari costituzionali, convocata domani e mercoledì, si occuperà dell’attuazione dell’articolo 49 della Costituzione e dell’Istituzione del “Giorno della memoria dei bambini di Bullenhuser Damm” in ricordo dei venti bambini ebrei della scuola di Bullenhuser Damm, utilizzati in esperimenti medici nel campo di sterminio di Neuengamme.

Mercoledì pomeriggio, i deputati ascolteranno il Presidente dell’Autorità per le garanzie nelle comunicazioni, dott. Corrado Calabrò, che riferirà sullo stato delle attività di controllo e vigilanza in materia di conflitti di interessi.

La Commissione Affari Esteri domani, nell’ambito dell’indagine conoscitiva su diritti umani e democrazia, sentirà il Presidente del Comitato Interministeriale per i diritti umani, Ministro Plenipotenziario Diego Brasioli. Mercoledì, in sede consultiva, l’onorevole Narducci sarà relatore della Legge comunitaria 2012 e della Relazione consuntiva sulla partecipazione dell’Italia all’Unione europea nel 2011. giovedì, infine, insieme ai colleghi delle Commissioni Attività produttive e Agricoltura, i deputati audiranno il Ministro per lo sviluppo economico, Corrado Passera, sulla promozione all’estero e l’internazionalizzazione delle imprese italiane.

Questa settimana, la Commissione Difesa si occuperà delle norme in materia di poteri speciali sugli assetti societari nei settori della difesa e della sicurezza nazionale, nonché per le attività di rilevanza strategica nei settori dell’energia, dei trasporti e delle comunicazioni e del piano annuale di gestione del patrimonio abitativo della Difesa 2010 e 2011.

Tante le audizioni in Commissione Finanze che nell’ambito dell’esame delle “Norme in materia di poteri speciali sugli assetti societari nei settori della difesa e della sicurezza nazionale, nonché per le attività di rilevanza strategica nei settori dell’energia, dei trasporti e delle comunicazioni” sentirà rappresentanti di Telecom, Finmeccanica, Terna, ENEL ed ENI.

La Commissione Affari Sociali proseguirà l’esame dei provvedimenti sulla raccolta di medicinali inutilizzati o scaduti e delle disposizioni per consentire l’impianto degli embrioni abbandonati giacenti presso i centri italiani di procreazione medicalmente assistita. Nell’ambito dell’indagine conoscitiva sugli aspetti sociali e sanitari della dipendenza dal gioco d’azzardo verranno sentiti Giovanni Serpelloni, Capo del dipartimento per le politiche antidroga del Ministero per la cooperazione internazionale e l’integrazione, rappresentanti dell’Associazione nazionale Sapar (Sezioni apparecchi per pubbliche attrazioni ricreative) e dell’Associazione nazionale costruttori macchine intrattenimento (ACMI).

Convocata solo mercoledì, la Commissione per le Politiche dell’Unione Europea in sede referente inizierà l’esame della Legge comunitaria 2012 e della Relazione consuntiva sulla partecipazione dell’Italia all’Unione europea, relativa all’anno 2011.

In Senato, la Commissione Affari Costituzionali proseguirà l’esame congiunto dei ddl costituzionali sia sulla modifica dell’articolo 75 della Costituzione in materia di referendum abrogativo che sulla riforma del Parlamento e forma di governo.

Seduta unica, domani, per la Commissione Affari Esteri che, in sede consultiva, inizierà l’esame congiunto di due atti comunitari sottoposti al parere motivato sulla sussidiarietà: la proposta di regolamento del Parlamento europeo e del Consiglio sul rafforzamento della sorveglianza economica e di bilancio degli Stati membri che si trovano o rischiano di trovarsi in gravi difficoltà per quanto riguarda la loro stabilità finanziaria nella zona euro; e la Proposta di regolamento del Parlamento europeo e del Consiglio sulle disposizioni comuni per il monitoraggio e la valutazione dei documenti programmatici di bilancio e per la correzione dei disavanzi eccessivi negli Stati membri della zona euro.

Anche questa settimana le Commissioni riunite Bilancio e Finanze saranno impegnate nell’esame del ddl di conversione del decreto semplificazioni tributarie, mentre la Commissione Industria, nell’ambito dell’esame del ddl di conversione in legge del decreto integrativo dei decreti su liberalizzazioni e consolidamento dei conti pubblici, svolgerà, in Ufficio di Presidenza allargato, le audizioni dei rappresentanti di Confindustria, R.E TE. Imprese Italia e del Consiglio nazionale dei consumatori e degli utenti. Mercoledì 4, si svolgeranno invece le audizioni del Presidente dell’ABI, Giuseppe Mussari, e del Presidente dell’Autorità garante della concorrenza e del mercato, Giovanni Pitruzzella.

Anche questa settimana, la Commissione Ambiente si occuperà della salvaguardia della laguna di Venezia.

Segnaliamo infine che la Commissione diritti umani, nella seduta di domani, sarà impegnata nel seguito dell’indagine conoscitiva sui livelli e i meccanismi di tutela dei diritti umani, vigenti in Italia e nella realtà internazionale, con l’audizione dei rappresentanti dell’Associazione “Prigionieri del Silenzio”, sulla situazione dei detenuti italiani all’estero

Oppure condividila!

Piaciuta la notizia? Forse ti può interessare..

Lascia un commento

Invia il commento