Data odierna 20-11-2017

“ Giuro di essere fedele alla Repubblica, di osservarne lealmente la Costituzione e le leggi e di esercitare le mie funzioni nell’interesse esclusivo della Nazione.” Pronunciando questa formula...

Il governo Renzi ha giurato davanti al capo dello stato

“ Giuro di essere fedele alla Repubblica, di osservarne lealmente la Costituzione e le leggi e di esercitare le mie funzioni nell’interesse esclusivo della Nazione.” Pronunciando questa formula davanti al Capo dello Stato i sedici ministri del primo governo di Matteo Renzi hanno giurato la loro fedeltà alla Costituzione ed entrano, così, nel pieno dei poteri loro demandati.

Il governo Renzi è formato dai ministri con portafoglio Angelino Alfano (Interno) , Dario Franceschini (Beni culturali), Gianluca Galletti (Ambiente), Stefania Giannini (Istruzione), Federica Guidi (Sviluppo economico), Maurizio Lupi(Trasporti e Infrastrutture), Beatrice Lorenzin (Salute), Maurizio Martina (Politiche agricole), Federica Mogherini (Esteri), Andrea Orlando (Giustizia), Pier Carlo Padoan (Economia), Roberta Pinotti (Difesa) e Giuliano Poletti (Lavoro) ; e dai ministri senza portafoglio Maria Elena Boschi (Riforme costituzionali e rapporti col Parlamento), Marianna Madia (Semplificazione e Pubblica Amministrazione) e Maria Carmela Lanzetta (Affari Regionali).

Alla cerimonia di oggi mancava il Ministro dell’economia Pier Carlo Padoan, in viaggio da Sydney, che giurerà domani. (aise)

Oppure condividila!

Piaciuta la notizia? Forse ti può interessare..

Lascia un commento

Invia il commento