Data odierna 24-09-2017

Come annunciato nei giorni scorsi, ieri pomeriggio, 1 novembre, alla casa d’Italia di Berna i docenti del Casci hanno tenuto una conferenza stampa per illustrare le ragioni che li porteranno a manifestare...

Il 19 novembre a Berna la manifestazione di protesta dei docenti CASCI

Come annunciato nei giorni scorsi, ieri pomeriggio, 1 novembre, alla casa d’Italia di Berna i docenti del Casci hanno tenuto una conferenza stampa per illustrare le ragioni che li porteranno a manifestare di fronte all’Ambasciata il prossimo 19 novembre.

L’appuntamento ha però lasciato l’amaro in bocca ai docenti che spiegano: “è stato spiacevole constatare la presenza di solo tre fra rappresentanti dell’Associazionismo italiano, rappresentanti politici dell’emigrazione e della stampa d’emigrazione: Orazio Maggio, presidente ad interim del CASCI; Salvatore Sinatra, per l’Associazione Genitori Italiani di Burgdorf e dintorni; Emirano Colombo, presidente del Comites di Berna. Avevano preventivamente preannunciato la loro assenza l’onorevole Narducci e Michele Schiavone”, aggiungono. “Speriamo che le tante assenze non siano il segno di un disinteresse verso i Corsi di Lingua e Cultura Italiana, che attraversano un momento assolutamente critico”.

I docenti, quindi, si augurano che “quanti erano assenti ieri possano partecipare alla Manifestazione di protesta prevista per il mattino di sabato 19 novembre nei pressi dell’Ambasciata Italiana di Berna. Il modo migliore – concludono – per fugare dubbi di disinteresse e di opportunismo”.

Oppure condividila!

Piaciuta la notizia? Forse ti può interessare..

Lascia un commento

Invia il commento