Data odierna 21-09-2017

LA MANOVRA FINANZIARIA COLPISCE ANCHE GLI ITALIANI ALL’ESTERO. In concomitanza con la manifestazione nazionale del 19 giugno, promossa dal Partito Democratico per protestare contro la manovra...

LA MANOVRA FINANZIARIA COLPISCE ANCHE GLI ITALIANI ALL’ESTERO. In concomitanza con la manifestazione nazionale del 19 giugno, promossa dal Partito Democratico per protestare contro la manovra del Governo, il Pd in Svizzera ha organizzato un’assemblea pubblica nei locali della Casa d’Italia, a Zurigo, a partire dalle ore 14.30.
“Gli italiani nel mondo”, scrive il Pd in Svizzera nel volantino di invito, “non sono un peso ma una risorsa e rivendicano un’Italia diversa, più democratica, più solidale, più aperta al mondo. La manovra finanziaria”, aggiungono dal Pd, “colpisce gli italiani all’estero accentua drasticamente i tagli ai corsi di lingua e cultura italiana, ai servizi consolari, agli interventi sociali per i meno protetti, preclude il futuro alle giovani generazioni nate all’estero”.
Il Pd in Svizzera propone dunque “la reintegrazione sostanziale delle risorse e la correzione degli interventi sui servizi, sulla formazione e sui corsi di lingua italiana, a sostegno delle politiche sociali e associazionistiche degli italiani nel mondo”.

Oppure condividila!

Piaciuta la notizia? Forse ti può interessare..

Lascia un commento

Invia il commento