Data odierna 22-09-2017

Sarà la sala delle Lapidi al Palazzo Comunale di Palermo ad ospitare l’incontro-dibattito sul tema “Lavoro, formazione, emigrazione, legalità: il contributo dell’Istituto Italiano Fernando...

Sarà la sala delle Lapidi al Palazzo Comunale di Palermo ad ospitare l’incontro-dibattito sul tema “Lavoro, formazione, emigrazione, legalità: il contributo dell’Istituto Italiano Fernando Santi per il rilancio dell’alleanza di centrosinistra a Palermo in vista del congresso provinciale del Partito Democratico” Organizzato dall’Istituto Italiano Fernando Santi, è in programma mercoledì 15 settembre alle ore 18. “L’iniziativa – spiega il presidente dell’Istituto Luciano Luciani – s’impone per verificare se in Sicilia la linea portata avanti dal gruppo dirigente è coerente con quella indicata dal segretario nazionale Pier Luigi Bersani. Il dibattito riguarda tutto il corpo militante del partito e la linea non può essere indicata da un gruppo dirigente spesso autoreferenziale in forza delle modalità fondative del Pd”.

Per Salvatore Orlando, presidente provinciale dell’Istituto Regionale Siciliano Fernando Santi, “è opportuno rilanciare subito il tema dell’unità nelle forze di centrosinistra e progressiste e per Palermo organizzare al più presto le primarie della coalizione per tornare al governo della città con uomini e progetti seri”.

Per il coordinatore nazionale dell’Istituto Italiano Fernando Santi, Pippo Cipriani, “la Sicilia, secondo i dati diffusi dalla Banca d’Italia, sta vivendo la più grave crisi occupazionale dal dopoguerra ad oggi. Sono migliaia i posti lavoro in bilico e settori strategici come la scuola, la sanità subiscono tagli enormi per le scelte del Governo centrale. Evidentemente ha pesato l’immobilismo totale da parte dei governi che non hanno approntato alcun programma per arginare la crisi e si apprestano, al contrario, ad effettuare una nuova manovra  correttiva. A questo punto è decisivo – conclude Cipriani – rafforzare l’opposizione all’interno del Parlamento e collegarla con le forze economiche e sociali che si battono per il rinnovamento”.

All’incontro-dibattito prenderanno parte anche l’on. Davide Faraone, l’on. Bernardo Mattarella e il deputato nazionale Tonino Russo, oltre a diversi consiglieri comunali e provinciali, parlamentari nazionali e regionali, amministratori locali e rappresentanti dei circoli del Partito Democratico.

Oppure condividila!

Piaciuta la notizia? Forse ti può interessare..

Lascia un commento

Invia il commento