Data odierna 23-09-2017

Domenica scorsa, 27 novembre, si è tenuto nella Casa d’Italia a Berna il congresso dell’Italia Dei Valori in Svizzera, convocato per la presentazione della piattaforma programmatica e per l’elezione...

IDV. In Svizzera Berardini il nuovo coordinatore

Domenica scorsa, 27 novembre, si è tenuto nella Casa d’Italia a Berna il congresso dell’Italia Dei Valori in Svizzera, convocato per la presentazione della piattaforma programmatica e per l’elezione del coordinatore della Svizzera e del gruppo dirigente del partito.

L’assemblea ha eletto Angelo Berardini, che si è imposto sugli altri due candidati, Yuri D’Antonio e Salvino Reina.

Obiettivo del partito in Svizzera “affrontare le sfide della crescita esponenziale del consenso intorno alla politica e alla figura del leader Antonio Di Pietro”.

Nella mozione votata dall’assemblea, spiega Berardini, sono stati messi in primo piano “i valori autentici che stavano e continuano a stare alla base del partito dell’IDV; la legalità, la trasparenza, la solidarietà, la convivenza pacifica, l’ordine e il rispetto delle regole”. Nel documento, continua, “ho indicato anche tempi, strumenti e modi per perseguire gli obiettivi individuati”. Tra questi anche “la sfida di allontanare i fantasmi del passato”, aggiunge il nuovo coordinatore riferendosi all’onorevole Razzi, eletto con Idv in Svizzera e poi passato a Popolo e Territorio.

Per Berardini si tratta, quindi, di “rilanciare il partito e di infondere coraggio e credibilità ai nuovi iscritti e alla gente che aveva riposto fiducia nell’IDV di Di Pietro. Oggi apriamo una nuova pagina: la competizione è finita e tutti sono chiamati a dare il proprio contributo, in particolare i due candidati coordinatori che entreranno a far parte del coordinamento nazionale svizzero”. Gli altri membri della “squadra operativa” verranno nominati nelle prossime settimane.

Oppure condividila!

Piaciuta la notizia? Forse ti può interessare..

Lascia un commento

Invia il commento