Data odierna 23-09-2017

“I collegamenti ferroviari nord – sud e le Nuove Trasversali Alpine nel quadro delle politiche infrastrutturali Italia – Svizzera” è il tema centrale del convegno internazionale...

“I collegamenti ferroviari nord – sud e le Nuove Trasversali Alpine nel quadro delle politiche infrastrutturali Italia – Svizzera” è il tema centrale del convegno internazionale che si svolgerà a Roma, nella sala del Mappamondo di Palazzo Montecitorio, il 21 settembre prossimo. L’incontro sta suscitando moltissime attese poiché la questione infrastrutture ha assunto in Italia una dimensione che alimenta forti preoccupazioni: stiamo accumulando ritardi sugli altri Paesi che potrebbero diventare incolmabili, con le ricadute che si possono immaginare. Considerando che a metà ottobre cadrà l’ultimo diaframma della galleria di base del San Gottardo, la più lunga al mondo con i suoi 57 chilometri, il convegno vuole essere anche l’occasione per fare il punto su quanto le istituzioni stanno facendo per la realizzazione dei nuovi collegamenti Italia – Svizzera e per tracciare le linee di sviluppo inerenti le modalità di attraversamento dei valichi alpini e i collegamenti alla rete ferroviaria italiana, un volano essenziale per il corridoio Nord-Sud della rete ferroviaria europea. Il convegno, promosso dalle Commissioni Esteri e Trasporti della Camera ed Esteri e Lavori pubblici del Senato, vedrà la partecipazione, tra gli altri, dei parlamentari del Pd eletti all’estero l’on. Franco Narducci e il senatore Claudio Micheloni. Invitati anche tutti i Presidenti provinciali delle regioni Lombardia e Piemonte e vi parteciperà anche l’on. Borradori in rappresentanza del Cantone Ticino.
Moderati dall’on. Narducci, vicepresidente della commissione Affari Esteri alla Camera, i lavori prenderanno il via alle ore 9.30 con gli indirizzi di saluto dell’on. Stefano Stefani, presidente della commissione Affari Esteri alla Camera dei Deputati, del senatore Lamberto Dini, presidente della Commissione Affari Esteri al Senato, e di Bernardino Regazzoni, ambasciatore svizzero in Italia. Spazio quindi alle relazioni tematiche con gli interventi del sen. Roberto Castelli, viceministro Infrastrutture e Trasporti, dell’on. Mario Valducci, presidente della Commissione Trasporti alla Camera, del sen. Filippo Lombardi, vicepresidente della delegazione di vigilanza Nfta di Berna, e del sen. Luigi Grillo, presidente della Commissione Lavori Pubblici, Comunicazioni al Senato. L’incontro proseguirà quindi con i contributi di Peter Fuglistaler, direttore dell’Ufficio federale dei Trasporti a Berna, dell’ingegner Mauro Moretti, amministratore delegato del Gruppo FS, di Andreas Meyer della CEO FFS di Berna, e di Renzo Simoni, presidente della Direzione Alptransit Gottardi SA di Lucerna.
Dopo una breve pausa, il convegno riprenderà con il dibattito moderato dal sen. Micheloni della Comissione Affari Esteri del Senato. In questa fase interverranno i vari componenti delle Commissioni Trasporti, della delegazione svizzera e i parlamentari presenti. Le conclusioni dell’incontro saranno affidate al sen. Altero Matteoli, ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti.

Oppure condividila!

Piaciuta la notizia? Forse ti può interessare..

Lascia un commento

Invia il commento