Data odierna 22-10-2017

Dopo l’appuntamento di ieri, domenica 26 giugno, alla SPD-Kurt-Schumacher-Haus di Berlino, proseguono questa sera, lunedì 27, alle ore 19.30, sempre nella sede della SPD ma stavolta di Aschaffenburg...

Dopo l’appuntamento di ieri, domenica 26 giugno, alla SPD-Kurt-Schumacher-Haus di Berlino, proseguono questa sera, lunedì 27, alle ore 19.30, sempre nella sede della SPD ma stavolta di Aschaffenburg gli appuntamenti del Pd Germania per presentare la legge “Controesodo”, che, “promossa dal Pd” ma “sostenuta in forma bipartisan alla Camera e al Senato”, “prevede di incentivare il ritorno di tutte quelle persone under 40 che hanno maturato esperienze lavorative all’estero e vogliono ritornare in Italia per mettere a frutto il proprio patrimonio culturale”.

Gli incontri sono stati organizzati dal Pd Germania a pochi giorni dalla presentazione a Roma del Rapporto Migrantes 2011, dal quale emerge che una parte consistente dei nuovi flussi migratori italiani all’estero – nel 2010 hanno lasciato l’Italia 113 mila persone in più rispetto al 2009 e per gli ultimi 4 anni il totale si aggira addirittura ad un milione di persone – è composta da “ricercatori e studenti, ma anche imprenditori e professionisti” che scelgono l’emigrazione per “la mancanza di risposte effettive alla precarietà lavorativa presente soprattutto fra i giovani in Italia”.

Da qui nasce la proposta di legge “Controesodo”, che, spiegano da Berlino, prevede “sia “riduzioni della pressione fiscale”, maggiore per le donne particolarmente svantaggiate dal mercato del lavoro italiano, sia “semplificazioni procedurali e burocratiche” volte ad un più rapido inserimento nella società d’origine”.

Il PD Germania, presente attraverso una vasta rete di Circoli su tutto il territorio, sta “promuovendo incontri, dibattiti ed iniziative volte ad informare la nostra comunità su temi di attualità e di interesse comune fra l’Italia e la Germania”. In questo senso sono stati organizzati i due incontri di ieri e di oggi, ai quali partecipano i deputati del PD Laura Garavini, eletta proprio in germania, e Guglielmo Vaccaro, co-ideatore di “Controesodo”, per illustrare gli elementi di questa legge alla propria comunità

Oppure condividila!

Piaciuta la notizia? Forse ti può interessare..

Lascia un commento

Invia il commento