Data odierna 23-08-2017

“È necessario attendere la discussione della legge di stabilità per porre fine all’ingiustizia dell’IMU per gli italiani all’estero. Con il decreto all’ordine del giorno del Consiglio dei...

Garavini: Slitta alla legge di stabilità la soluzione dell’IMU per gli italiani all’estero

“È necessario attendere la discussione della legge di stabilità per porre fine all’ingiustizia dell’IMU per gli italiani all’estero. Con il decreto all’ordine del giorno del Consiglio dei Ministri mercoledì prossimo il Governo non affronta la questione della riforma dell’IMU nella sostanza, bensì cancella il pagamento della prima rata, prima rata che gli italiani all’estero hanno già dovuto pagare entro giugno”.

Lo dichiara Laura Garavini, parlamentare del PD eletta in Europa e componente dell’Ufficio di Presidenza del Gruppo PD alla Camera, che continua a seguire la questione da vicino.

“L’impegno del Governo a considerare come prima casa l’abitazione in Italia dei connazionali all’estero è destinato a concretizzarsi solo nelle prossime settimane quando il Parlamento discuterà la legge di stabilità”, spiega Garavini, per la quale “il punto da cui partire rimane la Proposta di legge che ho depositato a inizio legislatura, che stabilisce appunto che l’abitazione posseduta in Italia dagli italiani all’estero venga considerata prima casa”. (aise)

Oppure condividila!

Piaciuta la notizia? Forse ti può interessare..

Una risposta to "Garavini: Slitta alla legge di stabilità la soluzione dell’IMU per gli italiani all’estero"

  1. idi says:

    Ho capito bene ? Mercoledi prossimo, il governo cancellera il pagamento della prima rata che abbiamo dovuto gia pagare entro giugno. Dunque non dovremmo pagare il saldo e ci restituiranno il pagamento della prima rata ?
    Ma tutti i comuni d’Italia saranno obligati d’accettare questo, oppure hanno la facolta di scegliere secondo il loro buon volere ?
    Se no, non cambia niente !

Lascia un commento

Invia il commento