Data odierna 24-09-2017

“Continua la battaglia a favore del recupero delle risorse dedicate all’editoria italiana all’estero. Ci sará presto, infatti, un incontro con il Sottosegretario alla presidenza...

“Continua la battaglia a favore del recupero delle risorse dedicate all’editoria italiana all’estero. Ci sará presto, infatti, un incontro con il Sottosegretario alla presidenza del Consiglio con delega all’Editoria, Paolo Bonaiuti, alcuni parlamentari eletti all’estero e rappresentanti delle organizzazioni di categoria per parlare di informazione dedicata agli italiani nel mondo. Si sta lavorando, secondo quanto siamo in grado di anticipare, perché a questo incontro partecipino, in maniera completamente trasversale, rappresentanti della maggioranza e della minoranza”. A dare la notizia è Ricky Filosa, direttore del portale “Italia chiama Italia”.
“Due saranno i temi principali di confronto con Bonaiuti: prima di tutto, gli eletti all’estero chiederanno un recupero delle risorse dedicate alla carta stampata che si occupa di italiani nel mondo; ma nell’incontro si parlerá anche di informazione online e di come poter sostenere in maniera concreta chi fa informazione su internet.
Informazione cartacea e www: due questioni che, secondo quanto ci hanno riferito alcuni parlamentari eletti oltre confine, non possono non avere un percorso comune e mai opposto; due binari paralleli che, in modo complementare, devono poter giungere ad obiettivi precisi, senza nessuna concorrenza fra loro.
Per il recupero dei fondi dedicati alla stampa italiana all’estero, la speranza quindi non è ancora morta: anzi, a quanto pare Bonaiuti, in rappresentanza del governo, si è giá mostrato disponibile al confronto”.

Oppure condividila!

Piaciuta la notizia? Forse ti può interessare..

Lascia un commento

Invia il commento