Data odierna 22-10-2017

“La bozza di riforma costituzionale del ministro Calderoli, che di fatto sopprime la Circoscrizione Estero, è l’ennesimo schiaffo di questo Governo agli italiani residenti all’estero. E’...

“La bozza di riforma costituzionale del ministro Calderoli, che di fatto sopprime la Circoscrizione Estero, è l’ennesimo schiaffo di questo Governo agli italiani residenti all’estero. E’ la prova concreta, se mai c’era ancora qualche dubbio, che quanto il governo ha sbandierato negli ultimi 3 anni non corrispondeva assolutamente alla realtà dei fatti. Così il governo e la maggioranza gettano la maschera”. Lo afferma in un nota, pubblicata dal quotidiano Gente d’Italia, il responsabile per gli Italiani nel mondo del Partito democratico Eugenio Marino. “Il Governo – prosegue Marino – vuole cancellare nell’anniversario dell’Unità d’Italia 150 anni di emigrazione, quattro milioni di concittadini che hanno a cuore il proprio Paese e un percorso di rappresentanza pluri-decennale. Il Partito democratico farà di tutto per scongiurare quanto proposto con leggerezza e in maniera scellerata dal governo. Berlusconi – conclude Marino – e da chi vorrebbe improbabili secessioni o parlamenti padani che, questi si, davvero non trovano riscontri nella storia del nostro Paese”.

Oppure condividila!

Notizie simili

Lascia un commento

Invia il commento