Data odierna 23-10-2017

Il ministro a Parigi, ospite del collega francese Eric Besson, per un seminario ministeriale in materia di asilo e lotta contro l’immigrazione clandestina.  “Una direttiva europea del 2004...

Il ministro a Parigi, ospite del collega francese Eric Besson, per un seminario ministeriale in materia di asilo e lotta contro l’immigrazione clandestina “Una direttiva europea del 2004 – ha spiegato il ministro dell’Interno Roberto Maroni nel corso di un seminario ministeriale che si è svolto a Parigi, in materia di asilo e lotta contro l’immigrazione clandestina – stabilisce la libera circolazione delle persone all’interno dell’Unione Europea e regola in 3 mesi la permanenza di un cittadino comunitario all’interno di un altro stato membro».

Il ministro Maroni, ospite del collega francese Eric Besson, ha poi aggiunto: “Chi non rispetta queste regole di fatto rimane impunito perché gli Stati non hanno gli strumenti per poter applicare la direttiva”.

Per questo motivo il ministro chiederà, nel prossimo incontro della Commissione europea, di prevedere sanzioni che possano far rispettare le regole: “Dobbiamo poter prevedere – ha detto – provvedimenti di espulsione e rimpatrio anche per i cittadini comunitari perché attualmente non ci sono sanzioni efficaci ed è una lacuna che va colmata”.

Nel corso del suo intervento Maroni ha sottolineato la necessità di creare un sistema legislativo uniforme a livello europeo in modo che tutti i Paesi abbiano stesse regole e stesse norme.

Oppure condividila!

Piaciuta la notizia? Forse ti può interessare..

Lascia un commento

Invia il commento