Data odierna 22-09-2017

“Senatore Caselli, che fine hanno fatto i 10 milioni di euro che Berlusconi le aveva assicurato di voler destinare agli italiani all’estero entro una settimana a partire dal 4 dicembre scorso?”....

“Senatore Caselli, che fine hanno fatto i 10 milioni di euro che Berlusconi le aveva assicurato di voler destinare agli italiani all’estero entro una settimana a partire dal 4 dicembre scorso?”. Responsabile del Pd per gli italiani nel mondo, Eugenio Marino torna a porre la domanda al senatore Pdl eletto in Sud America, che il 6 dicembre scorso aveva annunciato lo stanziamento di 10 milioni di euro a sostegno delle politiche per gli italiani all’estero. Già prima di Natale, Marino aveva chiesto notizie, senza ottenere risposta.
“Abbiamo aspettato che li portassero Babbo Natale o la Befana – continua, oggi, Marino – ma pare che il Governo si sia dimenticato di scrivere la letterina di richiesta. Senatore Caselli lei ci aveva spiegato che il “Governo del Presidente Berlusconi è il Governo del fare e non delle chiacchiere” e che entro una settimana a partire dallo scorso 4 dicembre 2010 sarebbero arrivati i dieci milioni”.
“Cos’ha fatto, dunque, di concreto per gli italiani all’estero questo “Governo del fare” – si chiede Marino – a parte le chiacchiere, la compravendita di parlamentari e l’aver subito altri ricatti di Bossi sulla sopravvivenza della maggioranza se entro il 23 gennaio non si vota il federalismo? Probabilmente il “Governo del fare” è impegnato nella ricerca di qualche altro Razzi di turno che gli assicuri entro il 23 gennaio una maggioranza sul federalismo. Ci “faccia” sapere – conclude – tanto per “fare” qualcosa”.

Oppure condividila!

Piaciuta la notizia? Forse ti può interessare..

Lascia un commento

Invia il commento