Data odierna 25-09-2017

“Dopo l’assurdo scardinamento berlusconiano e il fantasioso progetto di affidare i compiti dell’ex Ice al Mae, il nuovo piano di promozione dell’export presentato dal Governo Monti e la valorizzazione...

Di Biagio: Bene il nuove ICE, prioritä al Governo Monti

“Dopo l’assurdo scardinamento berlusconiano e il fantasioso progetto di affidare i compiti dell’ex Ice al Mae, il nuovo piano di promozione dell’export presentato dal Governo Monti e la valorizzazione dell’agenzia della promozione rappresentano il punto di partenza di una nuova strategia di valorizzazione del Made in Italy in nome della concretezza e della visione di lungo periodo di cui il nostro mercato e le nostre valide imprese avevano bisogno da tempo”.

È quanto dichiara in una nota Aldo Di Biagio, candidato al Senato per la Lista Monti nella Ripartizione Europa alle prossime elezioni. “Negli ultimi anni – spiega Di Biagio – abbiamo contrastato con atti parlamentari e confronti la decisione di soppressione del vecchio istituto, e le politiche di ridimensionamento che erano state avviate dal precedente Governo che di fatto hanno svilito le potenzialità promozionali del Paese. Soltanto con il Governo Monti è stato poi possibile ragionare e il nuovo piano organizzativo e gli incrementi delle risorse riconosciute si collocano in questa direzione”.

“Siamo certi che in questa fattiva prospettiva di rinnovamento si trovino anche gli strumenti per rivedere gli attuali piani di dismissione della società RetItalia Internazionale S.p.a, la struttura in house dell’Ice, al fine di garantire il mantenimento di quel patrimonio di know-how ed expertise maturato da questa, che – conclude – può rappresentare senza dubbio un riferimento indispensabile per le nuove prospettiva di promozione definite dal Governo”.

Oppure condividila!

Piaciuta la notizia? Forse ti può interessare..

Lascia un commento

Invia il commento