Data odierna 12-12-2017

In data 15 novembre 2017, in presenza della Presidente Nazionale del partito democratico in Svizzera, Maria Bernasconi-Lenzo, si è svolto il congresso costituente del Circolo locale del PD bellinzonese,...

Costituito un nuovo circolo Pd a Bellinzona dedicato ad Angelo Vassallo

In data 15 novembre 2017, in presenza della Presidente Nazionale del partito democratico in Svizzera, Maria Bernasconi-Lenzo, si è svolto il congresso costituente del Circolo locale del PD bellinzonese, dedicato al sindaco di Pollica, Angelo Vassallo, assassinato il 5 settembre 2010.

Un folto numero di giovani italiani residenti in Ticino ha deciso di costituire una ulteriore presenza organizzata del partito democratico nel cantone e di costruire un percorso comune e condiviso, per dare voce alla nuova mobilità italiana, che per tantissime ragioni vive le proprie esperienze di vita civile, sociale culturale e politica nel cantone svizzero di lingua italiana. Il Circolo PD Angelo Vassallo di Bellinzona va ad aggiungersi al già esistente circolo PD Ticino con il quale si avvierà una collaborazione e di lavoro.

I costituenti sono entusiasti di impegnarsi dall’inizio in un proprio progetto e condividere il percorso proposto nella loro assise, al fine di promuovere l’inserimento di numerosi nostri connazionali di nuova emigrazione nel nuovo contesto sociocultulturale. I giovani italiani sono consapevoli della portata della sfida alla quale intendono rispondere con iniziative positive, spinti dalla volontà di impegnarsi per conoscere e mettere a confronto esperienze maturate nel nuovo ambiente di accoglienza e porsi obiettivi comuni con altri nostri connazionali e cittadini di recente immigrazione residenti in altre parti della Svizzera. La Svizzera negli ultimi anni ha accolto in media oltre 10’000 cittadini italiani e parecchi di loro abbisognano di riferimenti confacenti alle loro aspettative, che delle volte sono sconosciuti e risultano assenti o indistinti, necessari ad un inserimento facilitato. Sicuramente l’orizzonte di questa visione è ampio e ambizioso ma, volutamente esistono le condizioni e la voglia di mettersi in rete e rapportarsi con le decina di migliaia di nuovi arrivati anche di altri paesi, che potremmo coinvolgere in un rapporto tendente ad incrociare le storie e le esperienze degli italiani da tempo residenti in questo paese. Siamo l’espressione di un mondo globalizzato che offre numerose opportunità anche nei luoghi e nei territori di approdo e siamo interessati ad essere protagonisti nei vari ambiti della società ticinese affinché dalle nuove esperienze acquisite, possiamo creare nuove opportunità di sviluppo per il nuovo paese d’accoglienza. Perciò tra i nostri impegni abbiamo individuato alcuni temi sui quali impegnarci con nuove forme e metodologie e tra questi i nostri interessi sono rivolti a:

  • Conoscere, vivere e praticare la politica nazionale italiana e svizzera.

  • Impegnarci a livello locale e cantonale con il mondo associativo italiano e svizzero cercando anche l’interlocuzione con le forze politiche e sindacali locali.

  • Rispondere in maniera concreta alle diverse questioni della fiscalità dei lavoratori frontalieri

  • Impegnarci per l’equa retribuzioni dei salari e dei diritti e i salari delle donne che lavorano in mansioni uguali agli uomini

  • Impegnarci a favorire l’apprendimento della lingua tedesca per migliorare il potenziale delle persone in cerca di impiego

  • Organizzare iniziative ludiche, artistiche e manifestazioni a sfondo sociale e culturale.

  • Promuovere le attività a sostegno dell’associazione Italiana Autismo in Ticino

  • Istituire uno sportello per il sostegno ai nuovi arrivati in Ticino.

L’organismo dirigente del partito democratico Angelo Vassallo di Bellinzona è composto da: Antonio De Bitonti, segretario del circolo; Emanuela Di Mauro, presidente,; Claudio Romano, vice segretario; Sonia Romano, tesoriere; Emanuela Di Mauro, Pietro Zarbo, Alessio de Pasquale, componenti della segreteria.

Oppure condividila!

Piaciuta la notizia? Forse ti può interessare..

Lascia un commento

Invia il commento