Data odierna 20-09-2017

L’ulteriore rinvio delle elezioni per il rinnovo dei Comitati degli italiani residenti all’estero (Comites) e del Consiglio Generale degli italiani all’estero (CGIE) – una sorta...

Comites e CGIE: grave rinviate le elezioni di Comites e CGIE – La democrazia non può attendere.

L’ulteriore rinvio delle elezioni per il rinnovo dei Comitati degli italiani residenti all’estero (Comites) e del Consiglio Generale degli italiani all’estero (CGIE) – una sorta di esecrazione a cui nemmeno il Governo Monti si è sottratto e che lo ha giustificato con le prevedibili difficoltà economiche – lascia davvero allibiti. Dei Comites e del CGIE si può pensare tutto il bene o il male che si vuole, ma è ingiustificabile che si stravolgano le regole della democrazia con tanta sfrontatezza come è stato fatto dal 2009 in poi.
L’importanza degli organismi di rappresentanza delle comunità emigrate è cosa nota, è una questione “antica”, di certo non dell’ultima ora, per cui risulta incomprensibile come si possa rinviarne pere ben tre volte il rinnovo dopo la normale scadenza del mandato quinquennale risalente, appunto, al 2009: la democrazia non può attendere. L’errore è stato commesso all’inizio quando, in nome di una riforma degli organismi che sicuramente va fatta, poiché nulla è immutabile, il Sottosegretario Alfredo Mantica patrocinò il primo rinvio delle elezioni di questi organismi, decretando con ciò uno sfilacciamento che si sta trasformando in asfissia (chi accetterebbe in Italia, operando nel volontariato, di restare in carica 10 anni anziché 5?).
Con queste convenzioni sono intervenuto, nell’Aula di Montecitorio, nella discussione sulla “Conversione in legge, con modificazioni, del decreto-legge 30 maggio 2012, n. 67, recante disposizioni urgenti per il rinnovo dei Comitati e del Consiglio generale degli italiani all’estero” dichiarando il mio estremo rammarico per l’ulteriore rinvio delle elezioni.

Oppure condividila!

Piaciuta la notizia? Forse ti può interessare..

Lascia un commento

Invia il commento