Data odierna 22-09-2017

Una Nazione non può chiamarsi tale quando abbandona i propri cittadini ingiustamente nelle mani di Stati stranieri. Uniamoci tutti attorno al Generale Manca, affinché questa situazione penosa dell’abbandono...

Caso Marò: L’Italia si deve vergognare

Una Nazione non può chiamarsi tale quando abbandona i propri cittadini ingiustamente nelle mani di Stati stranieri.

Uniamoci tutti attorno al Generale Manca, affinché questa situazione penosa dell’abbandono dei due Marò in India venga risolta al più presto. Il Generale Manca ha restituito le proprie medaglie perché i marò sono stati abbandonati dall’Italia: “capi politici e militari senza spina dorsale”, ha detto in una recente intervista l’ex della gloriosa brigata Sassari. Una Nazione non può chiamarsi tale quando abbandona i propri cittadini ingiustamente nelle mani di Stati stranieri.

Non una parola si è levata dal nuovo Governo a favore di una soluzione programmata, prevista, impostata, cercata, tendente a riportare i nostri soldati a casa, dopo le figuracce di giochetti politici e finte promesse… Lo Stato italiano è allo sbando totale, solo alla ricerca di nuovi insulti vicendevoli tra politicanti. Volano solo calunnie, diffamazioni, parolacce tra quelle persone che dovrebbero rappresentarci. I giornali sono pieni di pettegolezzi, racconti di latrocini, ruberie, di tesorieri di partiti politici che portano all’estero soldi pubblici, i quali pur essendo condannati, sfruttano ritardi di una magistratura ideologizzata per gabbare tutti gli italiani e spassarsela all’estero nelle isole di qualche arcipelago, mentre due servitori dello Stato sono costretti a vivere lontani dai propri affetti per aver eseguito un compito voluto dallo Stato italiano. Stato italiano, vergogna! (Roberto Pepe)

Oppure condividila!

Notizie simili

Lascia un commento

Invia il commento