Data odierna 21-09-2017

Dopo il chiarimento della Farnesina, è arrivato anche quello del ministro dell’Interno Cancellieri: abbiamo le mani legate, ha detto confermando che gli studenti Erasmus non potranno votare per...

Cancellieri: Per gli Erasmus mani legate. Monti: Faremo il possibile

Dopo il chiarimento della Farnesina, è arrivato anche quello del ministro dell’Interno Cancellieri: abbiamo le mani legate, ha detto confermando che gli studenti Erasmus non potranno votare per corrispondenza alle politiche di febbraio perché non iscritti all’Aire.

La legge prevede infatti che possano votare all’estero solo gli italiani che si trovino fuori di confini italiani da almeno un anno e che siano iscritti all’AIRE. Per consentire loro di votare, ha ribadito Cancellieri, occorrerebbe un intervento normativo che modifichi la legge vigente.

Nulla da fare per gli studenti che in massa si sono mobnilitati contro questo stato di fatto – accompagnati, va detto, dall’interessamento del ministro Profumo -? Forse uno spiraglio ancora c’è. È di ieri infatti la notizia che il presidente del Consiglio, Mario Monti, ha assicurato l’interessamento del governo, che “farà il possibile” per superare la vicenda. Della questione si discuterà anche nel Consiglio dei Ministri di domani, al quale Monti ha invitato a riferire i ministri dell’Interno, Annamaria Cancellieri, e degli Affari Esteri, Giulio Terzi di Sant’Agata, chiedendo loro – si legge in una nota di Palazzo Chigi – di “fare tutto quanto è possibile per consentire il voto agli italiani che si trovano temporaneamente all’estero per attività quali il programma Erasmus”.

Oppure condividila!

Piaciuta la notizia? Forse ti può interessare..

Lascia un commento

Invia il commento