Data odierna 19-08-2017

I rapporti bilaterali e le relazioni tra Armenia ed Unione europea sono stati al centro dei colloqui che il ministro degli Affari Esteri, Emma Bonino, ha avuto ieri alla Farnesina con il suo omologo armeno,...

Bonino incontra l’omologo Armeno: Soddisfazione per la forte crescita dell’interscambio commerciale

I rapporti bilaterali e le relazioni tra Armenia ed Unione europea sono stati al centro dei colloqui che il ministro degli Affari Esteri, Emma Bonino, ha avuto ieri alla Farnesina con il suo omologo armeno, Eduard Nalbandyan.

Sul fronte delle relazioni economiche bilaterali, i due ministri hanno auspicato un ulteriore incremento dell’interscambio, pur a fronte dei già ottimi risultati del 2012 che hanno registrato un più 14% sull’anno precedente. Molto apprezzato anche il rafforzamento dei legami di cooperazione in campo culturale ed accademico.

In relazione ai rapporti con l’UE, il ministro Bonino, tenuto conto dei progetti di adesione all’Unione Doganale euroasiatica, ha manifestato al collega l’auspicio che possa continuare con reciproca soddisfazione l’intensificazione del dialogo con Bruxelles in tutte le dimensioni possibili nella prospettiva della firma dell’Accordo di Associazione.

I ministri Bonino e Nalbandyan hanno infine discusso della questione del Nagorno-Karabakh. L’Italia ha confermato la propria disponibilità a sostenere, anche nei fori internazionali, una soluzione negoziale fra Armenia e Azerbaigian nel rispetto del cessate-il-fuoco e nella cornice negoziale guidata dal gruppo di Minsk. (aise)

Oppure condividila!

Piaciuta la notizia? Forse ti può interessare..

Lascia un commento

Invia il commento