Data odierna 20-09-2017

Le Famiglie Ex Emigranti dell’Associazione Bellunesi nel Mondo intensificano in questo mese di ottobre, in provincia di Belluno, la loro attività con numerosi appuntamenti nei fine settimana....

Le Famiglie Ex Emigranti dell’Associazione Bellunesi nel Mondo intensificano in questo mese di ottobre, in provincia di Belluno, la loro attività con numerosi appuntamenti nei fine settimana.

Sabato 16 ottobre alle ore 20, presso la sala della Dottrina di Sedico, La Famiglia Ex Emigranti “Monte Pizzocco” organizza, in collaborazione con il comune di Sedico, una serata dal titolo “Per ricordare”. Autore e commenti di Dino Bridda con proiezione video sulla storia di emigrazione e di vita della gente bellunese: “Uomini e donne in miniera”. La serata verrà allietata con canti del coro “Oio” (dirige Enzo Dal Molin).

Domenica 17 ottobre, sempre a Sedico, giornata “Per non perdere la memoria”. Alle ore 9.45 una delegazione depositerà una corona al Monumento dei Caduti sul lavoro ed in emigrazione; alle ore 10.30 Santa Messa nella chiesa di Santa Maria del Cammino a Mas di Sedico in suffragio dei caduti; alle 12,30  pranzo presso il “Ristorante birreria di Pedavena” (allieterà il duo “Renzo e Denis”). Le famiglie Ex Emigranti sono invitate a partecipare con i rispettivi gagliardetti.

A cura della Famiglia Ex Emigranti di Ponte nelle Alpi, domenica 17 ottobre alle ore 14.30 inaugurazione a Soccher, presso la ex latteria, della mostra fotografica “Quando gli stranieri eravamo noi…”. La mostra rimarrà aperta tutti i giorni fino a sabato 23 ottobre dalle ore 17 alle 19. Per informazioni cell. 331 4588707. Alle ore 16, presso il Piccolo teatro “G. Pierobon” di Paiane, spettacolo teatrale e musicale del coro Monte Dolada con la partecipazione del Piccolo Coro Monte Dolada. Regia di Jessica Da Re, dirige il maestro Alessio Lavina.

Domenica 24 ottobre la Famiglia Ex Emigranti della Sinistra Piave organizza, a Mel, il tradizionale incontro religioso, conviviale e ricreativo. Alle ore 9.45 ritrovo il piazza Papa Luciani; alle 10 Santa Messa in ricordo dei Caduti sul lavoro ed in emigrazione. Dopo la S. Messa, una delegazione in corteo, porterà dei fiori davanti alla stele degli ex emigranti al Tempietto di Mel; alle ore 12.30 l’incontro continuerà all’albergo “Al Moro” con il saluto del presidente e delle autorità. Il pranzo sarà accompagnato dalla musica che allieterà l’incontro. Le famiglie Ex Emigranti sono invitate a partecipare con i rispettivi gagliardetti.

Oppure condividila!

Piaciuta la notizia? Forse ti può interessare..

Lascia un commento

Invia il commento