Data odierna 22-10-2017

“Ricordare per non Dimenticare”. È questo lo slogan sotto il quale il Forum delle Associazioni Italiane Soletta-Est, ad Olten, celebrerà anche quest’anno la tradizionale ” La...

Ad Olten in Svizzera, si celebra la tradizionale “giornata commemorativa dei defunti delle associazioni italiane”

“Ricordare per non Dimenticare”. È questo lo slogan sotto il quale il Forum delle Associazioni Italiane Soletta-Est, ad Olten, celebrerà anche quest’anno la tradizionale ”

La manifestazione, organizzata con la collaborazione della Missione Cattolica Italiana di Olten-Schönenwerd, vuole volgere un saluto commemorativo a tutti gli amici che, con il loro impegno, la tenacia, la passione e la dedizione, sono stati di notevole importanza per le associazioni d’appartenenza e per tutta la comunità.

L’evento si terrà il 20 novembre prossimo e sarà seguito da un altro tradizionale appuntamento, quello del Pomeriggio Culturale, con cui gli organizzatori festeggeranno anche il 150° Anniversario dell’Unità d’Italia.

La commemorazione dei defunti avrà inizio alle ore 11 con la celebrazione della Santa Messa nella chiesa di San Martino ad Olten. La giornata proseguirà poi con il Pomeriggio Culturale presso la sala di San Giuseppe, dove alle ore 14.30 ci sarà un breve itinerario storico del “150° Anniversario dell’Unità d’Italia”: vi parteciperanno in qualità di relatori il console d’Italia in Basilea, Gaetana Carruggio, e Franco Narducci, rappresentante parlamentare degli italiani all’estero. Alle ore 15.30 si proseguirà con il Pomeriggio Teatrale: la compagnia Primo Sole presenterà “I casi sono due”, farsa in tre atti di A. Curcio, riadattata da Peppino De Filippo nel 1958.

Fanno parte del Forum delle Associazioni Italiane Soletta-Est: la Missione Cattolica Italiana Olten-Schönenwerd, gli Alpini di Olten, gli Amici del Giovedì, l’AVIS di Olten, la Colonia Libera Italiana di Niedergösgen, la Fondazione della MCI di Olten-Schönenwerd,  Lucani di Olten, i Roglianesi nel Mondo (ARES & ARM), Terza Età, U.S. Oltenese e UNIA di Olten.

Oppure condividila!

Piaciuta la notizia? Forse ti può interessare..

Lascia un commento

Invia il commento