Data odierna 22-10-2017

“Rivolgo oggi un pensiero che possa arrivare a tutte le coscienze democratiche per mantenere viva una memoria che permetta alle nuove generazioni di comprendere i sacrifici di tanti uomini e donne...

“Rivolgo oggi un pensiero che possa arrivare a tutte le coscienze democratiche per mantenere viva una memoria che permetta alle nuove generazioni di comprendere i sacrifici di tanti uomini e donne che hanno speso la propria vita in modo eroico consentendo ai propri figli di vivere in un Paese finalmente libero e democratico, dove tutti gli esseri umani nascono liberi con la loro dignità e con la pienezza dei loro diritti”. È il messaggio della senatrice del Movimento Associativo italiani all’Estero, Mirella Giai, in occasione della prossima ricorrenza del 25 aprile, che celebra la Festa della Liberazione in Italia.
“Il 25 aprile sia un giorno di festa e di memoria per ricordare e riflettere”, augura concludendo la Giai. “Anche io sono figlia di un partigiano e con lui continuo a credere oggi più che mai, in un paese forte, libero e democratico”.

Oppure condividila!

Piaciuta la notizia? Forse ti può interessare..

Lascia un commento

Invia il commento