Data odierna 20-09-2017

Intenso il calendario di impegni del Presidente della Repubblica, Giorgio Napolitano, per la celebrazione del 25 aprile, 65° anniversario della Liberazione. Il 24 aprile il Capo dello Stato interviene,...

Intenso il calendario di impegni del Presidente della Repubblica, Giorgio Napolitano, per la celebrazione del 25 aprile, 65° anniversario della Liberazione.
Il 24 aprile il Capo dello Stato interviene, nel pomeriggio, alla Scala di Milano alla celebrazione organizzata dall’ANPI e dal Comune di Milano.
In mattinata, è prevista la partecipazione del Presidente Napolitano, all’Auditorium di Milano laVerdi, al concerto dell’Orchestra Sinfonica e del Coro Sinfonico Giuseppe Verdi per i giovani e le scuole dedicato al 20° anniversario della scomparsa di Luigi Nono, di cui sarà eseguito “Il canto sospeso” accompagnato da frammenti di lettere dei condannati a morte della Resistenza europea.
Domenica 25 aprile, a Roma, il Presidente della Repubblica, dopo aver deposto una corona d’alloro al sacello del Milite Ignoto all’Altare della Patria, incontra al palazzo del Quirinale le Associazioni Combattentistiche e d’Arma, alla presenza dei Ministri della Difesa e dell’Interno e dei vertici delle Forze Armate. Nel corso della cerimonia saranno consegnate le Medaglie d’Oro al Merito Civile al Comune di Sasso Marconi, alla Garfagnana e alla memoria del signor Zosimo Marinelli.

Oppure condividila!

Piaciuta la notizia? Forse ti può interessare..

Lascia un commento

Invia il commento