Data odierna 23-10-2017

La polizia svizzera ha annunciato di aver arrestato due tunisini nel Paese, sospettati di legami con l’attacco costato la vita a due giovani cugine nella città francese di Marsiglia a inizio mese. I...

Ginevra -Due arresti per l’attacco a Marsiglia

La polizia svizzera ha annunciato di aver arrestato due tunisini nel Paese, sospettati di legami con l’attacco costato la vita a due giovani cugine nella città francese di Marsiglia a inizio mese.

I tunisini, entrambi richiedenti asilo, sono stati intercettati domenica a Chiasso, vicino alla frontiera con l’Italia, dopo che era stato emesso nei loro confronti un mandato di arresto internazionale per i sospetti legami con Ahmed Hanachi, il killer delle due ragazze a Marsiglia lo scorso 1 ottobre. Lo hanno riferito fonti della polizia federale svizzera citate da Ats.

Ahmed Hanaci, attentatore della stazione di Marsiglia che ha ucciso a coltellate due cugine, era sposato con una donna italiana, Ramona. Ha vissuto in Italia – ad Aprilia, in provincia di Latina – fino al 2014: quando il suo matrimonio è finito, ha scelto di trasferirsi in Francia.

(fonte AFP)

Oppure condividila!

Piaciuta la notizia? Forse ti può interessare..

Lascia un commento

Invia il commento