Data odierna 26-04-2017

Un uomo che si è reso responsabile di due falsi allarmi alla bomba è stato arrestato ieri a Zurigo e ricoverato in una clinica psichiatrica. L’uomo, un cittadino italiano di 50 anni, ha confessato...

Zurigo: Lancia due falsi allarmi bomba, arrestato

Un uomo che si è reso responsabile di due falsi allarmi alla bomba è stato arrestato ieri a Zurigo e ricoverato in una clinica psichiatrica. L’uomo, un cittadino italiano di 50 anni, ha confessato di essere l’autore delle minacce rivolte martedì sera e ieri pomeriggio contro un ristorante nella vicinanze della Langstrasse.

Il ristorante in questione – considerato uno dei punti caldi della prostituzione – ha dovuto essere in entrambi i casi sgomberato. L’uomo fermato è stato denunciato al Ministero pubblico. Il suo movente non è chiaro, precisa la polizia in una nota. (Tio)

Oppure condividila!

Piaciuta la notizia? Forse ti può interessare..

Lascia un commento

Invia il commento