Data odierna 22-10-2017

Gli italiani residenti all’estero iscritti nelle anagrafi consolari nel 2012 sono 4,662.213 mln, il 52 per cento dei quali si trova in quattro Paesi: Argentina (801.425), Germania (688.685), Svizzera...

Oltre 4.6 milioni gli italiani all’estero, i dati dell’annuario statistico 2013 del MAE

Gli italiani residenti all’estero iscritti nelle anagrafi consolari nel 2012 sono 4,662.213 mln, il 52 per cento dei quali si trova in quattro Paesi: Argentina (801.425), Germania (688.685), Svizzera (569.120) e Brasile (387.743). È quanto emerso ieri nel corso della presentazione alla Farnesina dell’Annuario statistico 2013 del Ministero degli Affari Esteri.

L’Annuario è stato presentato dal segretario generale del Mae, Michele Valensise, della curatrice del report, Sabrina Ugolini, e dal capo Unità di coordinamento, Luigi Vignali.

Altro dato illustrato ieri quello degli interventi effettuati a favore di italiani all’estero in situazioni d’emergenza, che si compongono dell’azione coordinata dall’Unità di crisi, dalla Direzione generale per gli italiani all’estero e dalla rete diplomatico-consolare, per un ammontare complessivo di oltre 41mila interventi.

Nel dettaglio, 1.062 sono stati gli interventi dell’Unità di crisi, in aumento rispetto ai 1.002 del 2011 e ai 701 del 2010. Tra questi, gli interventi per i sequestri dei connazionali sono stati 36, in calo dai 41 del 2011. Gli interventi coordinati dalla Direzione generale degli italiani all’estero sono stati 39.998, anche questi in calo rispetto ai 42 del 2011 e ai 45mila del 2010. (aise)

Oppure condividila!

Piaciuta la notizia? Forse ti può interessare..

Lascia un commento

Invia il commento