Data odierna 21-08-2017

E’ morto nella notte in Svizzera, nella sua abitazione di Canobbio (Lugano), Giuliano Bignasca, 67 anni, fondatore e leader della Lega dei Ticinesi. Il politico è deceduto in seguito a un malore....

Lugano, è morto Giuliano Bignasca: fu il fondatore della Lega dei Ticinesi

E’ morto nella notte in Svizzera, nella sua abitazione di Canobbio (Lugano), Giuliano Bignasca, 67 anni, fondatore e leader della Lega dei Ticinesi. Il politico è deceduto in seguito a un malore. Titolare con il fratello di un impresa di marmi e sassi, ‘Nano’ Bignasca nel 1990 aveva fondato il settimanale Il Mattino della domenica, che ha posto le basi del movimento Lega dei Ticinesi, nato sull’onda della Lega di Bossi.

“Sono rattristato e colpito per la morte di Giuliano, che noi abbiamo sempre chiamato ‘Nano’. Era un amico della Lega, un uomo ruvido ma geniale”, è stato il primo commento di Roberto Maroni, neogovernatore della Lombardia. “Il nostro rapporto con Bignasca – ha aggiunto Maroni – aveva posto le basi per una stratta collaborazione tra noi e il Canton Ticino. Porgo le condoglianze ai familiari di Giuliano e al suo partito e parteciperò alle esequie”. “Da governatore della Lombardia – ha concluso – il mio impegno è porre le condizioni perché si intensifichino i rapporti di buon vicinato tra Lombardia e Canton Ticino”.

Oppure condividila!

Piaciuta la notizia? Forse ti può interessare..

Lascia un commento

Invia il commento