Data odierna 24-06-2018

Incanto Productions, LLC, compagnia specializzata in prodotti educativi e di intrattenimento per scuole e famiglie, dopo aver co-prodotto “Italian, The Magical World of The Italian Fairy” (2011) e...

Toronto: nuovo musical per imparare l’italiano a teatro

Incanto Productions, LLC, compagnia specializzata in prodotti educativi e di intrattenimento per scuole e famiglie, dopo aver co-prodotto “Italian, The Magical World of The Italian Fairy” (2011) e “Sette Mondi: Seven Worlds” (2013), annuncia il debutto americano del nuovo go-green musical intitolato “Sempreverde: Evergreen”. Migliaia di studenti delle scuole elementari e medie arriveranno a teatro per cantare e parlare in italiano.

In collaborazione con Centro Scuola e Cultura Italiana Consolato Generale d’Italia a Toronto, lo spettacolo è disegnato per esporre le nuove generazioni e le famiglie alla bellezza della lingua e della cultura italiana.

Lo spettacolo andrà in scena dal 24 al 27 ottobre al City Playhouse Theatre di Vaughan. Due le repliche ogni giorno: la prima alle 10, l’altra alle 12.45.
Scritto e diretto da Simona Rodano, cantante, attrice con esperienza ventennale in ambito teatrale e televisivo italiano e oggi anche produttrice e autrice di musical bilingue, lo spettacolo “Sempreverde: evergreen” affronta due tra i temi più importanti per l’umanità: il rispetto dell’ambiente e il riciclo.

Co-diretto da Eugenio Contenti (Lucca), sul palco un cast di attori, cantanti, acrobati e ballerini guiderà il pubblico attraverso il mondo del “go-green” e del rispetto dell’ambiente. Le musiche sono di Punto Rec Studios (Torino), studio di produzioni musicali di livello internazionale.

Da sottolineare che i costumi e gli oggetti scenografici sono di Johna Mancini, art director e designer che ha lavorato nel film di Federico Fellini “And the Ship Sails On”,1983. Il management è diretto da Luigi Rosa.
Per prenotazioni e biglietti occorre scrivere a sempreverdetoronto@gmail.com.

(aise) 

Oppure condividila!

Piaciuta la notizia? Forse ti può interessare..

Lascia un commento

Invia il commento