Data odierna 24-05-2018

La Camerata Artemisia Gentileschi è nata dal piacere e dall’esigenza di alcuni musicisti di condividere l’approfondimento e la diffusione della musica del XVII e del XVIII secolo, animati da...

IIC Zurigo – Concerto di beneficenza con la Camerata Artemisia Gentileschi

La Camerata Artemisia Gentileschi è nata dal piacere e dall’esigenza di alcuni musicisti di condividere l’approfondimento e la diffusione della musica del XVII e del XVIII secolo, animati da curiosità, creatività e rigore scientifico. La passione e l’amore per il periodo Barocco e Classico trovano nell’esecuzione sugli strumenti originali il loro naturale contraltare. La Camerata Artemisia è composta dall’oboista Barbara Ferrara, direttore artistico, Gabriele Politi, violino, Lorenzo Cavasanti, flauto dolce, Rebeca Ferri, violoncello, Massimiliano Faraci, clavicembalo tutti musicisti che si sono formati nei centri europei più prestigiosi dedicati alla Musica Antica, tra i quali la Schola Cantorum Basiliensis e il Conservatorio Reale Superiore di Bruxelles . Arianna Vendittelli ha iniziato giovanissima lo studio del violino ed in seguito quello del canto. Diplomata presso il Conservatorio di Adria, attualmente si perfeziona con il soprano Mariella Devia. L’artista ha già avuto modo di calcare alcuni fra i più prestigiosi teatri al mondo, fra i quali il Salzburg Festival, il Ravenna Festival, il Teatro San Carlo di Napoli, il Teatro Regio di Torino e il National Centre for the Performing Arts di Pechino, collaborando con direttori d’orchestra quali Cristopher Franklin, Alain Guingal, Gianandrea Noseda e Riccardo Muti. Fra gli ultimi progetti Carmen (Micaela) all’Opera di Tenerife, la Messa dell’Incoronazione di Mozart al Music Festival di Bratislava, Die Zauberflöte (Pamina) a Fermo, Fano e Ascoli Piceno, Gina(Gina) al Teatro La Fenice di Venezia, Così fan tutte (Fiordiligi) a Piacenza, Ravenna e Novara, La gazza ladra (Ninetta) al Petruzzelli di Bari e Il Segreto di Susanna (Susanna) al Teatro San Carlo di Napoli.


Il concerto sarà preceduto da un
 Apéro riche

Ingresso libero. Al termine colletta a favore delle popolazioni colpite dal terremoto in Centro Italia nel 2016 e nel 2017.
** È gradita conferma a iiczurigo@esteri.it o al numero 044 202 48 46**

Oppure condividila!

Piaciuta la notizia? Forse ti può interessare..

Lascia un commento

Invia il commento