Data odierna 27-04-2017

C’è grande fermento in questi giorni ad Asmara poiché si avvicina il 24 maggio, data in cui ricorre l’anniversario dell’indipendenza dell’Eritrea e che quest’anno vede protagonista un quarto...

Scuola italiana ad Asmara: festeggiamenti dei 25 anni di indipendenza dell’Eritrea

C’è grande fermento in questi giorni ad Asmara poiché si avvicina il 24 maggio, data in cui ricorre l’anniversario dell’indipendenza dell’Eritrea e che quest’anno vede protagonista un quarto di secolo.
Si prevede la presenza di oltre duecentomila tra eritrei espatriati e turisti che festeggeranno questo evento imperdibile.
Come da tradizione locale, il Ministero dell’Educazione ha inviato delegazioni in tutte le scuole di Asmara per valutare le performance degli studenti nell’ambito delle celebrazioni organizzate dai singoli Istituti.
Lunedì, 16 maggio, è stato il turno dell’Istituto Italiano Statale Omnicomprensivo di Asmara che, alla presenza delle rappresentanze diplomatiche eritrea ed italiana, ha allestito uno spettacolo di oltre tre ore caratterizzato da allegria, collegialità, collaborazione e cooperazione con il Paese ospitante, nel rispetto dei principi di integrazione e multiculturalità.
Gli studenti di tutti gli ordini di scuola si sono cimentati in danze, sfilate in costumi tradizionali, recite di poesie scritte da loro stessi.
Alcuni alunni della scuola secondaria di I grado hanno letto ed interpretato interviste realizzate a chi ha contribuito fattivamente all’indipendenza: persone che non potranno mai dimenticare la sofferenza di una guerra di occupazione durata trent’anni, terminata nel 1991 con 120.000 vittime.
Italia ed Eritrea: due Paesi accomunati da una storia intrecciata, tenuta in vita con forza dalla dedizione del personale docente della Scuola Italiana. (rossana di bianco*\aise)
* docente Scuola Secondaria I grado presso Scuola Italiana di Asmara 

Oppure condividila!

Piaciuta la notizia? Forse ti può interessare..

Lascia un commento

Invia il commento